HostingZoom non è peggio di WebPerTe.

Sembra che il mio blog non abbia pace.

Ovunque vada le risorse non bastano mai… merito probabilmente di alcuni post fin troppo ben indicizzati che risentono facilmente dell’andamento di alcuni servizi online. Uno per tutti, quello su due errori di Msn Messenger… lo scrissi tempo fa e ogni volta che il servizio di messaggistica ha problemi, migliaia di utenti si riversano – attraverso Google – su queste pagine per tentare di trovare una risposta al loro problema. Oggi è toccato probabilmente a molti utenti della rete Infostrada, in quanto la maggior parte degli accessi a quel post proveniva proprio da connessioni Infostrada.

Così, verso le 14 questo blog è andato offline (ed è rimasto tale fino alle 19) perché i tecnici di WebPerTe hanno rivelato un consumo abnorme di ram e cpu nel server che ospita il blog. Sono stato un pomeriggio in contatto con loro per proporre soluzioni. Alcuni giorni fa avevo rimosso un paio di plugin per alleggerire ulteriormente queste pagine, oggi ho inserito la paginazione dei commenti. Il server probabilmente dovrà fare meno sforzi dovendo servire delle pagine indubbiamente più piccole da generare.

Purtroppo su WebPerTe, per via del php-safe attivo, Wp-Super-Cache non funziona correttamente. Lo provai al momento del trasferimento, chiesi aiuto anche ai tecnici per tentare di farlo andare, ma non ci fu verso di aggirare l’ostacolo. Stasera, nell’ultimo ticket ho chiesto nuovamente di non sottovalutare l’idea di impegnarsi – in qualche modo – per far funzionare il plugin: ne gioverebbero i visitatori, i proprietari dei blog e… i server (minori risorse impegnate, minori consumi, risparmi energetici… e continuando a catena fino al risparmio monetario). Chissà se vorranno ascoltarmi… magari vederlo scritto qui pubblicamente servirà a qualcosa, non so.

Intanto mi sono reso conto che gli errori 500 di HostingZoom non erano totalmente colpa dei suoi limiti… e così sto anche rivalutando quel provider come qualità.

I vostri blog non hanno problemi con i post con centinaia di risposte? Accolgono le richieste senza problemi? Il post con più commenti, quante risposte conta? Mi piacerebbe confrontare un po’ le esperienze su server diversi.

Emanuele

13 commenti » Scrivi un commento

  1. Sarà che il mio blog fa moltissimi accessi in meno al tuo, ma io con WebPerTe non ho avuto mai problemi legati a questo.
    A questo punto, l’ unica cosa che mi viene da consigliarti è un dedicato: in Germania, ne offrono a prezzi veramente ottimi ( vedi netdirekt ), con prestazioni buone. Ovviamente, però, non puoi gettare soldi ogni mese per cambiare hosting 😛

  2. Io non ho un post con tutti quei commenti (il massimo sono una sessantina).
    Ma sullo stesso spazio ho anche il mio sito principale, che fa duemila unici al giorno, che ha i commenti (che arrivano anche a centinaia) e non è basato su codice superottimizzato come wordpress.
    Eppure non ho mai avuto problemi.

    Personalmente ti consiglio di provare qualche hosting americano (io uso site5.com da tre anni senza alcun problema).
    Il rapporto qualità prezzo non potrai mai trovarlo in un hosting provider italiano (purtroppo).

  3. Oggi come oggi la cosa che costa di più è la banda, io stessa ho dovuto effettuare diversi upgrade di piano su Serveplan per il mio sito maggiore. Forse ti conviene seguire i consigli sopra e cercare altrove

  4. No ma il problema non è la banda… che anzi, in America ti regalano come fosse acqua. HostingZoom mi dava 100GB al mese, WebPerTe me ne da 20… ma questo blog non ha mai superato gli 11gb al mese.
    Il problema è il carico a livello CPU per generare le pagine in seguito alle continue richieste da parte degli utenti.
    Pagine con 500, 600 commenti mettono sotto stress il processore che deve generare la pagina. Se si moltiplica tutto questo per il numero di utenti che accede a quella pagina… ecco che non basta più. Spero che questa volta si sia sistemato tutto, e quasi quasi sto pure rivalutando l’idea di mantenere HostingZoom che in fin dei conti mi dava tante altre cose in più (Claudio, hostingzoom è americano): uno tra tutti, l’IP unico.
    Ciao,
    Emanuele

  5. Pingback: Emanuele chiede, WebPerTe risponde. - …time is what you make of it…

  6. Anche il mio blog sicuramente genera meno traffico del tuo, la media di commenti si aggira sui 2 per articolo, con alcune eccezioni di rilievo (un manipolo di post che raggiungono addirittura i 70 commenti). Analytics mi dice che ho circa 5000 hits al giorno, il sito è completamente dinamico, per via di alcune funzioni sull’accessibilità non posso usare wp-cache e fratelli. Con Tophost ogni tanto mi appare “Rate Limit Exceeded” per le troppe connessioni, ma mi accontento 🙂 I cento dollari annui di pubblicità che racimolo, non mi consentono di investire troppo in questo hobby! Comunque, problemi a parte, dovresti essere contento di ricevere tutte queste visite 😛

  7. Oh beh come ben sai su un mio articolo sto raggiungendo i 2000 commenti… e con i paged-comments ho risolto i miei problemi di caricamento. Come già ti ho detto, inoltre, mi trovo molto bene su Blooweb e sono molto disponibili ad installare estensioni php et simila. So che è un poì più caro del tuo… ma magari se questo ti fa esaurire… facci un pensierino… se vuoi alcune informazioni specifiche posso fare qualche prova oppure gli apro un ticket per chiedere lumi.
    Ciao e in bocca al lupo!

  8. Grazie per l’interessamento Antonio… fortunatamente al momento i problemi sembrano rientrati (anche se aspetto – incrociando le dita – il prossimo disservizio di MSN che causerà un aumento repentino delle visite…).
    Sinceramente spero di non dovermi muovere ancora, è snervante traslocare e risistemare tutti gli script ogni tot. 😀
    Se va… squadra che vince non si cambia! 😛
    Ciao,
    Emanuele

  9. mmm… quanto traffico ho su cuore.org..mmm
    Quante volte ti colleghi per vedere il mio sito è?:D

    no scherzi aparte, mai avuto problemi però io ho poca roba dentro obbiettivamente.. e cmq sia wp è solo una parte del sito* il resto è tutto html con qualche script di php 🙂

    ciao
    l.

    *Spero di riuscire a migrare entrofine mese ad un nuovo layout tutto integrato all’interno di wp 😉

  10. Luca attento che ora come ora è impossibile commentare sul tuo blog… immagino sia per via delle modifiche però.
    Ciao,
    Emanuele
    PS: dai, non credo di esser l’unico lettore… 🙂

  11. cavolino vero.. si avevo pastrocchiato con le impostazioni la volta scorsa e non avevo ripristinato correttamente un’url (per errore)..

    poi sai.. in genere io non clicco su “lascia un commento” se il blog è il mio 😀

    graSSieeeeeeeeeee

  12. Pingback: Maledetta visibilità. - …time is what you make of it…

Rispondi a Emanuele (aka P|xeL) Annulla risposta

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.