HostingZoom: precisazioni sulle risorse.

Ultimamente il traffico verso il mio sito deve esser aumentato parecchio.

Non è raro notare risposte d’errore 500 da parte del server quando navigo nel pannello di controllo di WordPress o quando qualcuno tenta di commentare un post. Mavero me lo aveva anche segnalato. In realtà, quando accade, basta ritentare con un refresh della pagina per completare l’operazione ma, ovviamente, non penso sia questa la “normalità”.

Oggi ho deciso di aprire un ticket su HostingZoom per chiedere informazioni e dopo pochi minuti ho ricevuto la prima e-mail in risposta (l’assistenza si dimostra come sempre ottima).

A quanto pare il carico sul server è aumentato, tanto che entrano in azione i limiti imposti dal piano da me acquistato.

I piani di hosting Shared Hosting, infatti, non permettono di usare più del 3% della CPU o del 3% della memoria entro un periodo di 24 ore, non possono eseguire più di 15 processi simultaneamente o permettere ad un processo di occupare più di 30 secondi consecutivi la CPU. I database sono, inoltre, limitati a 24 connessioni simultanee.

Giusto in questo momento, vedo 8 utenti collegati, ma non è raro vederne il doppio o oltre.

Immagino che una soluzione sarebbe quella di cercare una casa ancor più performante (ma, a che prezzo?), l’altra invece è quella di ottimizzare le risorse.

Tempo permettendo, nei prossimi giorni vedrò di capire quali siano i processi più esosi in termini di risorse (Php-stats mi è noto, ma non credo fino a tal punto…) e magari attiverò un plugin per il caching delle pagine un pizzico migliore. WordPress esegue già del caching al suo interno, ma quanti sono i plugin che lo sfruttano la possibilità a dovere?

Senza dubbio non posso che ringraziare tutti i visitatori per il gran baccano che fanno su queste pagine… e se avete qualche altro consiglio da darmi, come al solito, sfruttate i commenti (errori permettendo! ;-)).

Emanuele aka P|xeL

11 commenti » Scrivi un commento

  1. PHP-Stats divora le risorse 😉 Nel vero senso della parola!
    Comunque, consiglierei Servage, che per il tuo fabbisogno dovrebbe andare bene! Ma guardati bene le FAQs su eventuali limiti occulti, mi raccomando.
    D.

  2. Beh… in ogni caso ci penserò l’anno prossimo. HostingZoom è stato pagato per 2 anni ed a causa di un down, ho ricevuto anche un mese gratis. Direi che non posso lamentarmi… se non fosse per le risorse che, effettivamente, iniziano a diventar pochine.
    Tra l’altro c’è da considerare che sul mio account sono attivi altri due siti e questo spiega ancora meglio il mio problema.
    Piuttosto, vorrei trovare un valido sostituto a PHP-Stats, anche se difficilmente credo che lo troverò.
    Ciao,
    P|xeL

  3. Secondo me dovresti cercare a questo punto soluzioni che ti lascino più libero oppure hostare phpstat da un’altra parte… Comunque complimenti perchè vuol dire che il tuo blog è un mezzo punto di riferimento 😛

    [ot] sto provando php-stats e devo dire che è DIVINO! [/ot]

  4. Beh, tenere php-stat altrove non mi piace tantissimo come soluzione. Per quanto possibile, evito sempre di inserire collegamenti verso altri server durante la navigazione per velocizzare il caricamento delle pagine. Ieri sera, ho persino sostituito il bottone del rank su BlogBabel con uno fatto da me perché il plugin richiamava l’immagine da BlogFlux.
    Piuttosto, sto provando FireStats che mi sembra abbastanza interessante.
    La cosa che più mi piace di questi script è il “live hits” che permette di tracciare gli utenti online in tempo reale. Per questo, Google, sebbene con il suo Analytics faccia ottime statistiche, non mi soddisfa.
    Attento che Php-stats è un progetto quasi morto comunque… forse ti conviene fin dall’inizio cercare altro.
    Ciao,
    P|xeL

    PS: grazie per i complimenti ma non credo di meritare tutta questa attenzione! 😕

  5. No, ma qualsiasi contatore in PHP divora le risorse mySQL.
    Io mi affiderei a servizi esterni 🙂

  6. Molto strano però 8-16 utenti connessi non sono un gran traffico se penso che sul sito di golf di media ne ho 100/150 ok pago una bella quantita di banda e un buon piano ma secondo me un blog medio a meno di eventi eccezionali non fa tutto sto gran traffico controlla bene i processi !

  7. Uhm Barbara, qual è il tuo hosting? Comunque sto iniziando a monitorare meglio le richieste fatte al server…
    Devo ovviamente considerare che sul mio account risiedono 3 siti, 2 blog ed alcune cosette (tipo BlogValidator…).
    Non sono solo i 16 utenti di qui a far traffico. E’ anche vero, però, che questo blog sembra essere abbastanza pesante. Ho paura di dovermi affidare ad un servizio esterno per le statistiche… 😐
    Ciao,
    P|xeL

  8. Pingback: Wordpress plugin: Blogbabel Rank Plus - …time is what you make of it…

  9. Pingback: Alla fine ho ceduto anch’io. - …time is what you make of it…

  10. Pingback: Attivato WP Super Cache. - …time is what you make of it…

  11. Pingback: Gestione della posta del nostro dominio tramite Google Apps! - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.