Rilasciato Mac OS X 10.5.2: argh!

Non volevo fare tardi stasera. Arrivo al pc da una giornata a dir poco massacrante: dalle 9 alle 18 e 30 a studiare in biblioteca. Alle 7 ero già passato da casa, mi ero già cambiato ed ero già corso in palestra.

Torno alle 20 e 20. Doccia, cena e… alle 21 incontro scout di zona fino alle 23 e 40. Poi, visto che non mi sazio mai, prendo – solo soletto – un pezzo di rosticceria al volo e torno a casa.

Accendo il pc… 180 feed da leggere: ce n’è per ore intere. Per primo però, come faccio da un po’ di tempo a questa parte, scelgo un feed sul mondo Apple.

Troneggia in alto “Rilasciato Mac OS X 10.5.2” e la prima cosa che mi chiedo è: “e adesso chi dorme più?”.

Il download (341MB) è già avviato… ma credo che – purtroppo – dovrò arrendermi prima di vederlo completarsi. Domani mi aspetta una nuova giornata “senza sconti”. Si vede che completerò il download dall’università con la sua bella banda

In realtà, stasera, avevo già voglia di scrivere un post sul mio Macbook. Ieri infatti ho raggiunto i 100 cicli di carica della batteria ed ho colto l’occasione per appuntarmi lo stato della batteria – magari risulta interessante confrontarla con i risultati di altri utenti mac.

Informazioni sulla carica:
Carica restante (mAh):    5032
Carica completa:    Sì
In carica:    No
Capacità a carica completa (mAh):    5106
Informazioni sulle condizioni della batteria:
Conteggio cicli:    100
Condizioni della batteria:    Buona
Batteria installata:    Sì
Amperaggio (mA):    -1167
Voltaggio (mV):    12240

I dati indicati sono stati presi dal software di riepilogo del sistema (Applicazioni – Utility – System Profiler).

Considerato che ho il macbook da appena 66 giorni, ho fatto mediamente una ricarica e mezza al giorno. Non male considerate le ore che sta acceso giornalmente e che lo utilizzo sempre in modalità batteria tranne quando è in carica…

La vostra batteria in che condizioni è? Se ho tempo (e forza), domani parliamo un po’ meglio del nuovo aggiornamento di OS X…

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

12 commenti » Scrivi un commento

  1. Io non ho il macbook, però ho visto in uno che uso spesso che dura veramente poco…C’entra il caricarlo male?

    P.s. qual’è il sito per prendere l’eeepc senza spese di spedizione?

  2. Emanuele il consiglio che ti do per far durare la batteria più a lungo è quello di usarlo connesso alla rete quando puoi.
    La batteria quando è carica NON si carica più e quindi non si rovina invece continue ricariche ovviamente te la rovinano, ho visto quella di mia moglie che dopo un anno e mezzo è al 50% perchè lei non lo usava connesso alla corrente.

    ciao

  3. Wolly, in realtà io sapevo l’esatto contrario e così usavo il macbook come un cellulare: stava in carica quando era scarico, e poi sempre senza alimentazione.
    Dici che conviene fare il contrario? Sai darmi qualche fonte a riguardo?
    Zobbi, ogni tanto la batteria del Macbook va resettata. La mia tiene ancora benone…: considera che all’università me lo porto sempre senza l’alimentatore e non sono mai rimasto senza carica… diventando l’invidia di infiniti win-user… 😛
    Ciao,
    Emanuele

  4. si se vuoi ti faccio uno screenshot dove ti dice a batteria carica :
    Informaziozioni sul dispositivo di ricarica CA
    collegato : si
    In carica : no

  5. Sisi wolly, questo lo so e l’ho visto pure io… più che altro mi era stato consigliato di utilizzarlo come un cellulare. La Apple che consiglia *ufficialmente* in proposito?
    Ciao,
    Emanuele

  6. “Apple sconsiglia di tenere il notebook costantemente collegato alla corrente elettrica. L’impiego ideale è quello di un pendolare che utilizza il proprio MacBook Pro in treno e, una volta in ufficio, lo collega a una presa per caricarlo. In questo modo i liquidi all’interno della batteria si mantengono in movimento.”.
    D’ora in poi: a casa sempre sotto carica, all’università sempre a batteria… 🙂
    Grazie!
    Emanuele

  7. Pingback: Impossibile attivare l’immagine disco di backup. - …time is what you make of it…

  8. Pingback: 200 cicli di carica per la batteria del mio Macbook. - …time is what you make of it…

  9. Pingback: Cambiare la batteria del MacBook? Le mie riflessioni dopo 300 cicli di carica. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.