Mac-heccazzo! :-P

Ti svegli presto e fai una pazzia.

Approfittando degli sconti dell’Apple Friday ho acquistato il MacBook dei miei sogni

Quaranta minuti per decidere “lo faccio o non lo faccio?”. Alla fine, l’ho preso.

E così inizia la mia Mac-esperienza…

Però inizia col piede sbagliato eh. Concludo l’ordine, la pagina di conferma mi dice che è tutto ok ma… non ricevo l’e-mail di conferma prevista.

E allora inizio a massacrare il tastino “aggiorna” della webmail… finché stanco e stressato decido di chiamare l’800554533.

La dolce signorina Apple (accento sfacciatamente napoletano! :-P) mi dice che non riesce a vedere bene il mio ordine per problemi al terminale e così chiede conferma del mio cellulare per ricontattarmi…

Per dirla tutta: avevo deciso di sfruttare quest’occasione perché i negozi palermitani sembra siano riforniti dai camion dei FlintStones (a propulsione pedestre!) ed avrei dovuto aspettare ancora chissà quanto…

Come finirà? Intanto entro oggi vorrei prendere pure i 2Gb di ram su BuyDifferent (o la spesa si fa buona o non la si fa!) perché da domani farà pagare nuovamente le spese di spedizione.

A proposito di quest’ultimo… due consigli:

  • se superate i 100€ di spesa su BuyDifferent, inserite come codice buono sconto “italiamac” che vi da diritto ad un ulteriore sconto di 10€.
  • Se non sapete a chi rivendere la vostra ram, sfruttate l’opzione di rottamazione di quella vecchia che, sebbene non venga pagata a peso d’oro, vale sempre di più di un banco di ram chiuso in un cassetto.

E adesso… mi metto tranquillo e aspetto ‘sta maledetta telefonata…
Emanuele

20 comments » Write a comment

  1. Hmmm non ho capito se l’ordine è stato poi acquisito… cmq oramai è fatta e quindi: “Auguri per i tuo nuovo Macbook” 🙂
    Volevo essere il primo a dirtelo 😉

  2. Boh, *penso di si*! Ho un numero d’ordine e dalla pagina Apple risulta “non spedito”. Però la signorina non m’ha ancora richiamato e così… che dire?! :worry:
    Comunque grazie per gli auguri (alla fine ho già ordinato la ram e fanculo ai problemi Apple…) e chissà, magari sarai il primo ad esser disturbato via webcam per provare le funzioni di iChat! 😎
    Ciao,
    Emanuele

  3. In bocca al lupo… alle peggio, sei già svezzato: Windows è un vaccino polivalente universale. Abitua a qualsiasi problema. Siamo dispiaciuti per ciascuno dei nostri 600 milioni di utenti che ci abbandona, tuttavia confidiamo nella storiella del figliol prodigo, hai presente? 😎

  4. Eheh Casper… e io che sono convinto che, sebbene Windows sia stato come un padre per me, mi ha permesso di conoscere poco “l’altra informatica”. E non credo di scoprire tutto con un Mac… però è già un primo passo.
    Secondo me se si vuol lasciare Windows, il passaggio dal Mac – potendo permetterselo – è una tappa necessaria: è un sistema che funziona, curato graficamente e non “in sviluppo continuo” come tutti i linux & Co.
    Ovviamente sogno già di togliere completamente Windows un giorno e tenere una distro linux sul fisso e mac os x sul portatile! 😉
    Ciao,
    Emanuele
    PS: e poi lo considero come un investimento, nel mio settore è solamente una ricchezza sapersi muovere su più SO.
    PPS: la Apple mi ha chiamato… l’ordine è confermato sebbene l’email non sia ancora arrivata. Consegna prevista per martedi!

  5. Congratulazioni vivissime!!! E’ un po’ anche merito mio, diciamolo 😛

  6. per ora ti faccio il mio in bocca al lupo per la spedizione, le congrats quando ti arriva!

    ti darei anche il benvenuto nel mondo della 

    {torna a rileggere il commento quando avrai un mac per capirlo appieno 😉 }

  7. aspetto felice un post col gioiellino bianco affianco al tuo sorriso a 42 denti!
    una volta arrivato fra i buoni non tornerai più indietro!

    ps. ora puoi spulciare la sezione apple sul mio blog, alla ricerca di trucchi e trucchetti 😀

  8. Prima chiedo aiuto e poi mi offendo?! 😮
    Grazie del link… adesso me lo spulcio per bene!
    Non ti offendi se modifico il commento per sistemare meglio l’url, vero? 😛
    Ciao,
    Emanuele

  9. Pingback: L’eeePC sta facendo la storia. - …time is what you make of it…

  10. Pingback: Facciamo uno scambio? - …time is what you make of it…

  11. Pingback: Regola #6: Passionali ma… anche pieni di passioni! - …time is what you make of it…

  12. Pingback: Un Mac ti apre la mente verso altri sistemi operativi. - …time is what you make of it…

  13. Pingback: GLS batte TNT 1 a 0. - …time is what you make of it…

  14. Pingback: Alcune risposte… per chi vuol acquistare un Mac! - …time is what you make of it…

  15. Pingback: Il non-consumismo e l’ultima tecnologia. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

Required fields are marked *.