Mi ha scelto…!

Consigliato da lui, oggi pomeriggio, dopo una bella passeggiata in bicicletta, ho comprato “L’uomo che credeva di non avere più tempo” di Guillaume Musso, scrittore francese contemporaneo. Il romanzo inizia con un prologo avvincente e struggente allo stesso tempo. Un … Leggi ancora →

2760889966649.

Poi aveva cominciato a scrivere al centro esatto del foglio, senza bisogno di contare i quadretti. 2760889966649. Aveva rinchiuso la penna e l’aveva posata a fianco del foglio. Duemilasettecentosessantamiliardiottocentottantanovemilioninovecentossesantaseimila seicentoquarantanove, aveva letto ad alta voce. Poi di nuovo, sottovoce, come … Leggi ancora →