Aria.

Due amici. Tre bicchieri di vino rosso. Duemilacentosettantacinque metri sotto i piedi. Le domeniche che passano così ti lasciano le gambe stanche ma tanta energia dentro. Emanuele

Lecco in primavera.

Il fatto è che, per un terrone, i colori del nord richiamano salute e prosperità. Il verde sontuoso delle Alpi che circonda il blu intenso di questi laghi rigogliosi e vivi, è totalmente diverso dal giallo-oro che contorna ogni centimetro quadrato dell’isola da cui provengo. Il … Read more →