Modestamente.

So cosa vuol dire osservare Milano dall’alto. :eeeh:

Emanuele al Grattacielo Pirelli (foto in bianco e nero)

(120m sopra il livello della strada circa).

Emanuele

PS: spettacolo incredibile, dovreste provare… 🙂

18 commenti » Scrivi un commento

  1. Mi dai le vertigini!!! 😡

    P.S.Che bella foto!
    Ma ti sei portato tua sorella appresso, per fare la foto, o hai trovato un bravo fotografo di passaggio? 😆
    Buona giornata! 🙄
    Robi

    • Confondi le vertigini con senso di nausea/vomito, solitamente avverte quello la gente che mi osserva! 😛
      Comunque lo sai che non esco senza una troupe televisiva al seguito che cura la mia immagine durante gli eventi pubblici… 😎
      (no, l’amica con cui sono andato in giro è un’ottima fotografa… :-)).
      Ciao,
      Emanuele

  2. Bella foto! Io ho provato a Parigi (Torre Eiffel), New York (Empire State), Francoforte (Torre che “gira”) e Tokyo (replica della Torre Eiffel) eheh

  3. Simpaticone!!! 😆
    Lo sapevo io che sotto quell’aria da bravo ragazzo si nascondeva un tronista!!! 😥
    Ciao ciao
    robi

    • Wow camu, complimenti! Anche da lì viste mozzafiato, vero? E’ bello poter vedere le piazze sotto insieme ai tetti dei palazzi, anche di palazzi storici… cosa che magari da altri palazzi, a quote ben più basse, non è possibile! La replica della Torre Eiffel comunque è di una tristezza unica… 😐
      Robi, magari! Non sarei qui a scrivere ogni giorno cavolate e ad alzarmi la mattina per uno stipendio a fine mese! 😛
      Ciao,
      Emanuele

  4. Ma no, perché tristezza? Poveretti, per loro andare a Parigi è impossibile. E poi anche noi abbiamo le repliche dei giardini giapponesi in giro per l’Italia 😉

    • Beh ma un conto è copiare lo stile, un altro è riprodurre totalmente un’opera geniale e unica! Un po’ come la riproduzione di Venezia a Las Vegas… non è “proprio la stessa cosa” che andare a vederla davvero.
      Ciao,
      Emanuele

  5. Mi stai dicendo che vorresti fare il tronista? 😡
    Guarda che ci sto un attimo a mandare il tuo curriculum a Maria!!! 😆
    Allora, facciamo?
    ciao
    Robi

    • Ehm… :burp: credo mi trasformerei in terrorista lì dentro… 😎
      (mumble, in effetti potrebbe essere un buon metodo per far fuori il programma…). :eeeh:
      Ciao,
      Emanuele

    • Nel rotolo che tengo in mano, d’altronde, c’è il progetto di una Milano 3… tutta nuova e pulita! Potrei essere serio, potrei! 😎
      Ciao,
      Emanuele

    • Però avvertitemi eh. Che devo fare il corso per sbagliare i congiuntivi, sconoscere i condizionali, non usare gli imperfetti e così via!
      E poi devo pure portare qualche catenella al collo. :timid:
      Ciao,
      Emanuele

    • Dai si fa così: camu prenota da Maria De Filippi, io – da bravo Claudiano – ripasso qualche congiuntivo sbagliato, tu vieni come spasimante (Katiana o Valeriana, scegli tu) e si chiacchiera un po’ (mi raccomando attenta a non parlar di libri o ti scoprono subito…), anzi, se preferisci, vai tu come tronista che a me il ruolo dello sfigato riesce per natura e sembra tutto più realistico. Ovviamente durante l’esterna non pretendere che si continuino a fare discorsi senza senso altrimenti vomito (potrei usare – involontariamente – qualche congiuntivo correttamente… mi raccomando coprilo subito con qualche sparata assurda!). 😀
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.