Mi vedrete atletico ed ubriaco.

Riflettevo che pedalando ogni giorno per 13 chilometri (tragitto casa-lavoro), dovrei percorrere in un mese lavorativo circa 273 chilometri. Considerato che la macchina percorre 14km/litro (di benzina), dovrei risparmiare ogni mese (con la benzina a 1,45€/litro) poco più di 28€.

Se vado a prendere le birre da Rattazzo a 2€… è meglio che inizio a salvare in rubrica il numero degli alcolisti anonimi. :timid:

(la CO2 non immessa dall’auto la riverserei sotto forma di rutti, quindi l’ambiente non è salvo…).

Uhm, preferite un rutto in faccia o il tubo di scarico di un’auto? Non è un sondaggio ma potrebbe convincermi a tornare sulle quattro ruote.

Emanuele

7 commenti » Scrivi un commento

    • Beh ho considerato un prezzo medio… che se faccio i conti con il caro-benzina degli ultimi giorni posso offrire champagne a tutti! 😛
      Ciao,
      Emanuele

  1. Ma che poi tu non hai la panda a gpl? O_O In ogni caso 273 km al mese non sono mica male per la forma fisica e se non ti pesa che ben venga 😉

    • Ennò, la Panda a metano (!!) è rimasta ai miei… vado a benzina io adesso! 😐
      Comunque non sono neanche tanti, i giorni lavorativi sono appena 21… ci sono tutti gli altri giorni di “uscite per divertimento” da contare! 😉
      Ciao,
      Emanuele

  2. Pingback: Campari vertical limit. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.