Una notte da leoni.

Ho visto Una notte da leoni proprio stanotte, tra l’una e le tre, dopo la festa di compleanno di un’amica insieme ad un amico che ha condiviso la mia pazzia.

Il film c’ha tenuti svegli tranquillamente, nonostante le pance strapiene che imploravano riposo e la stanchezza di un Venerdì lunghissimo.

Alan: non sopporto mai la scomparsa di persone di famiglia, così come non ho mai accettato la scomparsa del nonno…
Phil: e quand’è morto?
Alan: seconda guerra mondiale.
Phil: in guerra?
Alan: no, era a sciare nel Vermont, ma in quel periodo c’era la guerra…

La storia? Quattro amici si organizzano per l’addio al celibato di uno di loro e decidono di passare una notte a Las Vegas. Il mattino dopo si risvegliano ma non ricordano completamente cos’è successo in quella serata magica. Intanto uno di loro è scomparso, ad uno manca un dente, c’è una tigre in bagno e un bambino in un armadio… 😎

Insomma, assolutamente da non perdere se si vuol finire alle lacrime ridendo! :joy:

Emanuele

4 commenti » Scrivi un commento

  1. Hai ascoltato il mio consiglio?
    Lo potresti vedere a qualsiasi ora senza correre il rischio di addormentarti

    • Devo essermelo perso… ma è recente? Di solito non salto neanche uno dei post dei blog “personali”… però proprio non lo ricordo! 😀
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.