Mattoni per l’anima.

Ho scelto il prossimo libro da leggere: se avete consigli, fate presto e siate convincenti: se riesco domani pomeriggio passo dalla libreria!

E’ un titolone da oltre 500 pagine… ma ho scoperto di saperle reggere: dipende solo da chi scrive! 🙂

L’ho deciso mentre aiutavo mia madre a far la spesa e trainavo il carrello tra gli infiniti scaffali della Coop. Non so perché, ma quei flaconi, barattoli, buste, bottiglie e pacchi mi hanno fatto tornare a casa convintissimo della scelta! 😕

Emanuele

PS: il titolo non vuol sottolineare il peso dei libri ma la loro capacità di costruire ciò che siamo.

1 commento » Scrivi un commento

  1. Pingback: 578 pagine. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.