(storia di un) corazòn.

Questo post è dedicato agli amici. All’allegria che sanno donarmi. Alle birre e ai brindisi.

Croazia - amici (01)

Agli infiniti “oh, ma guarda quella…”, alle risate correndo in macchina, a Poker Face di Lady Gaga e I know you want me di Pitbull: due canzoni orrende ma stupende in macchina! :joy:

Ah, riguardo le ragazze croate, va detto che quelle carine sono decisamente molte di più di quelle italiane (e non eravamo solo noi ragazzi a dirlo eh!). Zagabria sembrava la capitale della bellezza croata! 😐

Comunque, come sapete in Croazia non ci sarei proprio andato se non fosse stato per loro e credo proprio che la vacanza sarebbe stata totalmente diversa senza alcuni di loro!

Croazia - amici (02) Croazia - amici (03) Croazia - amici (04)

I giorni sono volati, le discussioni non son mancate ma quando si ha voglia di divertirsi diventa semplice passar sopra le divergenze. Ho riportato a casa qualche amicizia ancor più rafforzata… 🙂

La prima foto è stata scattata in una riserva naturale spettacolare. Nelle calette successive la nostra c’erano tante naturiste e per un pizzico di decenza rimasta a questo blog, vi risparmio la foto di qualche sedere… 🙄

L’ultima foto, tutti in cerchio, è stata scattata dopo la messa (in bilingue: croato e italiano) prima di andare tutti insieme al ristornate… cosa che in Croazia non vi consiglio proprio di fare. Le altre sere abbiamo cucinato a casa e abbiamo mangiato decisamente meglio! La qualità della pasta era orrenda, l’antipasto ridicolo… eppure eravamo seduti al ristorante della piazza principale di Pula!

Emanuele

8 commenti » Scrivi un commento

    • Guarda che secondo me siamo venuti entrambi molto bene in questa foto eh!
      Solo la tua magliettina andava cambiata… e sai perché! 😀
      Ciao,
      Emanuele

  1. I soliti turisti che vogliono mangiare specialità italiane all’estero…
    Ma avete provato a mangiare pesce? io mi ricordo che era eccezionale e costava pure relativamente poco.
    Se poi vuoi postare qualche sedere non è che ci si scandalizza poi tanto eh…

    • Stormy… certo che abbiamo provato il pesce! Abbiamo ordinato solo pesce praticamente! Non sanno cucinare purtroppo… il pesce (buono) l’abbiamo comprato al mercato e l’abbiamo cotto a casa!
      fatina… grazie! :joy:
      Ciao,
      Emanuele

  2. Che belle queste foto … al di là delle “disavventure” culinarie (ehm, della cucina intendo, eh 😆 ) si vede che è stata proprio una vacanza allegra, spensierata, riposante e in ottima compagnia… e questo è quello che conta! 😉

  3. Pingback: Rimane da stabilire chi è il vero eroe. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.