Ah, l’arte.

In questi giorni è in mostra una collezione di opere di Dalì al Palazzo Reale accanto al Duomo (rimarrà aperta fino al 22 Gennaio, andateci, non veniva organizzata da anni!). Sarei voluto entrare ma c’era una fila di alcune ore (la gente che vedete era praticamente immobile), così ho ripreso ad immergermi per Milano con la mia bicicletta, quando ho trovato un coro improvvisato davanti il teatro La Scala… non ho capito neanche perché fossero lì. 🙂

(il video è girato col mio iPod vinto, giusto per provare la resa…).

Emanuele

4 commenti » Scrivi un commento

    • Beh fortunatamente c’è tempo… io vorrei aspettare – a questo punto – che l’attenzione verso la mostra diminuisca così si riesce a gustare meglio la visita!
      Ciao
      Emanuele
      Ps: oh ma domani sera (mi auto-invito), pizza a casa tua (senza fare tardi) così mi racconti con calma quell’idea? Altrimenti aspetto la birra eh. 🙂

  1. Credo che non calerà molto l’interesse da qui a breve…forse solo di settimana quando noi lavoriamo!
    Ma non dovevi essere al giapponese stasera?
    Per domani va più che bene, se vuoi puoi anche restare a dormire qui, c’è una stanza con due letti a castello, ti eviti così di farti tutta quella strada almeno per un giorno.

    • Si, lo penso anch’io, ieri a cena c’era un ragazzo figlio di un proprietario di una galleria d’arte e due cosette le masticava anche lui. Diceva che le mostre degli ultimi anni su Dalì sono sempre state molto limitate e distorcevano tanto la sua vera filosofia.
      Ciao,
      Emanuele
      PS: sai che cerco di capire se è realmente fattibile? Tanto il sacco a pelo l’ho… comunque al giapponese ci sono andato ieri sera! Tra un po’ ti mando un sms. 🙂

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.