Sento che, sento che…

Per ogni giorno, ogni istante, ogni attimo che sto vivendo… grazie mille!

Max Pezzali – Grazie mille

Io non so perché tutto questo stia accadendo.

Non volevo chiedermelo un anno fa perché preferivo affidarmi a Te e così continuo a fare adesso.

E’ festa. E’ festa ogni giorno e mi sembra assurdo.

Mi verrebbe da dire “perché proprio a me?”.

E’ un’ondata di allegria interminabile… passano i giorni ma sembra successa qualcosa che non so descrivere e non capisco perché me lo stia meritando.

La gente è abituata a credere nei miracoli come qualcosa che guarisce da una grave malattia, che torna a far sentire, vedere o camminare.

Beh… per me, questo è un miracolo. Sto sentendo giornalmente il Tuo aiuto, il Tuo supporto, la Tua mano che mi accompagna e non mi fa sentire solo.

Sto sentendo l’Amore più grande, bello e sincero che si possa sentire.

Mi fai sentire protetto, coccolato e difeso. A Gennaio erano 260, adesso conto 456 giorni di felicità. Sembra assurdo ma basta scorrere le pagine del blog per rendersene conto…

Continuerò ad offrire a Te le mie giornate, i miei successi e i miei desideri (non chiamiamoli “insuccessi”, c’è sempre un motivo dietro!).

Sento di dover dire Grazie. Grazie di cuore. Sono felice, euforico, ma non dimentico da chi deriva tutto ciò.

E’ questa la mia preghiera stamattina e mi andava di condividerla col mondo perché, come canta Max Pezzali, “anche il mondo mi sembra migliore”… grazie a Te.

Emanuele

4 commenti » Scrivi un commento

    • No infatti… però è strano, e ogni tanto ci ripenso e torno a scriverlo qui. E’ qualcosa di indescrivibile! 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  1. Pingback: Coriandoli di luce eterna… - …time is what you make of it…

  2. Pingback: I wanna fly so high… and leave the world behind! - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.