Particolarmente felice!

Mi leggete sempre allegro… ma oggi, boh, mi sembra di “superar l’allegria media”. :joy:

Non è successo nulla di particolare… stamattina però gli esercizi riuscivano ed è sempre bello quando accade. Ti vien voglia di farne 10.000 senza mai interrompere!

E poi oggi pomeriggio andrò a studiare a casa di un collega insieme ad altri due (una donna… assurdo per la mia facoltà! :o). Bello.

Bello perché sono colleghi nuovi, conosciuti proprio grazie a questa materia… e anche grazie alla mia costanza.

Se ripenso alla situazione dell’estate scorsa, in cui studiai alcune materie completamente solo, chiuso come un pazzo in biblioteca con la musica classica alle orecchie, mi appare un sorriso a quattrocentotrentasei denti (brrrr che impressione… immaginateveli! :-?).

Mi facevo piacere quella situazione e questa, adesso, sembra paradiso, un paradiso che – dentro me – aspettavo da tanto… 🙂

Mi hanno invitato prima di andare a pranzo. Ora sono a casa, ho aiutato un po’ qui e tra un po’ con la mia Vespa andrò in corsa verso quel citofono. Numero 22.

Suonerò come uno scolaretto che alle 3 e 30 va dal compagnetto per studiare e passare il pomeriggio insieme. 🙂

Bello, bello bello. :joy:

Ci vuole davvero poco per essere felici!

Emanuele

5 commenti » Scrivi un commento

  1. Conosco questo genere di felicità…e a volte non è neanche facile da spiegare.

    Sono stra contento di vederti così amico 🙂

  2. Per essere una bella cosa la è però sono sincera io ho sempre reso meglio studiando sola ti auguro di riuscire bene anche in gruppo!

    • In realtà mi sono accorto che in gruppo mi distraggo molto meno… e poi la possibilità di confrontarsi è sempre positiva. Ti aiuta a capire prima e meglio tantissime cose. Ovviamente dipende dal tipo di materie… dovessi ripetere probabilmente non potrei farlo tra tante persone.
      Ciao,
      Emanuele

  3. Pingback: Dopo un 2009 incredibile… buon 2010! - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.