Abbracciare la Vita.

Potrei persino sperare che questo fosse l’ultimo post della mia vita (anche perché mi ricorda fin troppo Big Fish). Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili. Ho agito per impulso, sono stato … Leggi ancora →

Atavico.

Definirei proprio atavico il piacere che provo nell’attraversare una nuvoletta di bolle di sapone, mentre pedalo con la mia bicicletta, quando passo dal centro di Milano e uno dei tanti vu cumprà inonda la strada con quelle pistole automatiche spara … Leggi ancora →