L’anello di Einstein.

Albert Einstein ipotizzò un secolo fa che la gravità potesse deviare il percorso della luce. Aveva ragione: oggi gli astronomi usano le galassie o gli ammassi di galassie come fossero delle lenti di ingrandimento per osservare le stelle lontane.

Una volta Einstein disse ad un suo studente che la teoria della relatività era così bella che se non si fosse dimostrata esatta, gli sarebbe spiaciuto per Dio.

Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.