(La mia forse è iperattività).

In realtà, le buone notizie ieri sono arrivate anche mentre ero in viaggio.

Dovete sapere infatti che un paio di mesi fa mandarono da me la figlia dell’ex amministratore delegato per darle ripetizioni di fondamenti di informatica (programmazione in C ed SQL). Si presentò il giorno prima dell’esame e mi chiusi con lei in una saletta riunioni dell’ufficio per tutto il giorno. Ventiquattro ore dopo il miracolo era compiuto: l’esame era andato bene e io mi ero guadagnato i complimenti dei boss (e questo valeva oro). 😎

Però a me, quella mattina, scattò una scintilla: il programma che mi aveva presentato, infatti, ero in grado di spiegarlo ad occhi chiusi, senza libri o appunti così… perché non chiederle di spargere la voce?

Detto fatto. Da quel giorno c’è il mio numero sparso per i muri della Bicocca (in realtà non sono mai andato a vedere dove siano messi perché fu così carina da preoccuparsi di tutto lei).

Ieri pomeriggio – mentre viaggiavo – è arrivata una telefonata. Un ragazzo ha urgente bisogno per l’esame alle porte. Gli ho già dato l’appuntamento e vediamo se riesco a ripetere il miracolo… in ogni caso chi l’avrebbe mai detto che un giorno avrei anche dato ripetizioni per una materia universitaria!

Emanuele

6 commenti » Scrivi un commento

  1. La prossima telefonata che riceverai potrebbe essere la mia. Non certo per l’informatica ma perchè molto spesso ho trovato nelle tue parole, nei tuoi pensieri, negli stralci di canzoni che pubblichi qualcosa che mi ha migliorato la giornata e raramente commento, quindi come minimo un gelato te lo devo! 🙂
    E poi voglio troppo avere l’occasione di rischiare di poter essere parte dei tuoi ” #…” 😛

    • Ehi Elle… ma sei la “Elle” che commentava mesi fa con un’altra e-mail?! 🙂
      Quanto tempo! Comunque… grazie per le belle parole ma c’è un (grosso) problema: non so farmi offrire un gelato da una donna! 😛 Sono per la parità dei sessi, condivido la vostra voglia di emancipazione, lotterei persino al vostro fianco se fosse necessario affinché non vi siano calpestati i diritti… ma certe cose fanno parte di una galanteria cavalleresca (d’altri tempi!) che va ben oltre la parità! 🙄
      Riguardo il finale… vuoi esser parte dei miei cancelletti?! Non ho capito… 😮
      Ciao,
      Emanuele

  2. va bene allora pagherai tu! 😆
    cmq sì, sono io! L’altra mail non l’ho più aperta per tot mesi e quindi è stata disattivata!
    Non i cancelletti, le freddure (?!) che spari ogni tanto e poi condividi qui…e il titolo dei post è #{segue numero} :joy:

    • Ah ecco… perché non capivo proprio! Comunque tempo fa mi accorsi che la tua mail non andava più… e ti diedi per “scomparsa”. Non ho scritto a Chi l’ha visto per mancanza di tempo! 😛
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.