Ho deciso che se dovevo migliorare il mondo l’avrei fatto coi biscotti.

Se cercate un film interessante procuratevi Vero come la finzione. Me l’ha proposto mia sorella qualche sera fa e ancora mi torna in mente.

Film - Vero come la finzione

La domanda è semplice: se il personaggio di una storia che state scrivendo dovesse esistere realmente, cosa ne fareste del suo destino?

Quando dette un morso al bavarese allo zenzero, Harold ebbe finalmente l’impressione che tutto sarebbe finito per il meglio. Qualche volta, quando ci ritroviamo persi fra paura e sconforto, tra routine e perseveranza, disperazione e tragedia, dobbiamo ringraziare Dio per l’invenzione del bavarese allo zenzero.

Bello anche lo stile narrativo del film, per certi versi mi ha ricordato Amelie.

Emanuele

12 commenti » Scrivi un commento

  1. Lo guarderò anche io 😉 grazie per il consiglio.

    P.S.: visto che di telefonata o sms neanche l’ombra posso sperare in una cartolina? xD

    • Mi ricordi il numero di cellulare via e-mail? Credo di averlo perso… magari un essemmesse se sei wind lo mando! 😛 😛
      Ciao,
      Emanuele

  2. Io vorrei la cartolina 😉
    p,s, stasera mi vedo il film salvo ripensamenti, come ben sai ho il pallino di will smith ultimanente :timid:

    • Roberto, una di quelle “Milano by night”, oppure quelle con le donnine con le tette di fuori con sopra scritto “Le attrazioni di Milano”? 😀
      Dammi l’indirizzo che provvedo… 😐
      Ciao,
      Emanuele

    • Hypnotize, in realtà non sono tipo da discoteche io… va bene un locale tranquillo in cui si beve birra a poco prezzo. 🙂
      Roberto, argh, ecco come dilapidare il 50% del mio patrimonio. 😛
      Ciao,
      Emanuele

  3. Pingback: Mr. Nobody. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.