2 commenti » Scrivi un commento

    • Beh… prova a pensare di “non saper nulla di ciò che sarà la tua vita” (capita a tutti immagino) e… ecco, in quel momento, se sei spaventato sei lontano un miglio da ciò che sento io dentro. 🙂
      Ciao,
      Emanuele

Rispondi a Luca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.