Fin quanto resisti?

Il mondo dei pesci è un po’ un mondo strano. Si è tutti insieme ma si parla poco, a gesti o tramite sguardi.

Croazia - sott'acqua (01)

Continuo ad aver difficoltà nello scegliere le foto e nel trovare le parole giuste per accompagnare ciò che ogni immagine mi ricorda.

Croazia - sott'acqua (02) Croazia - sott'acqua (03) Croazia - sott'acqua (04) Croazia - sott'acqua (05)

L’ultima foto ad esempio, non riesce a mostrare ciò che avevo in mente: sono io insieme ad una amica che facciamo il morto a galla mentre un amico ci fotografava da sotto…

Il sole sopra ci riscaldava e ci asciugava, di sotto invece sentivamo l’acqua, le orecchie si tappavano ed era difficile riuscire a dire “ci sei ancora?”.

Ah, le mani… provateci. Vi da un senso di sicurezza assurdo, sarei rimasto li a dormire! 🙂

In realtà abbiamo anche fatto la stella in cinque, purtroppo però non ho la foto.

Comunque, il mare croato è molto bello e pulito ma con un po’ di oggettività devo dire che il mare siciliano non ha nulla da invidiare! Le nostre spiagge son molto più estese e belle a vedersi. In Croazia ho visto fin troppe “località balneari” che in pratica erano dei porticcioli per piccole imbarcazioni. In Sicilia è assurdo farsi un bagno tra le barche con i motori spenti… sarà che i tedeschi che di mare ne capiscono poco appena sentono l’odore del mar mediterraneo si tuffano in acqua e in effetti anche il lungomare di Trieste era orrendo. La gente era sdraiata direttamente sul marciapiede! 😐

Emanuele

PS: tra qualche giorno magari vi faccio vedere anche qualche video fatto con la videocamera subacquea (che – maledizione – ho dimenticato in Croazia! :-().

4 commenti » Scrivi un commento

    • Ti piacciono davvero? Io adoro questa grande con la maschera… sa proprio d’estate… :joy:
      Comunque ci voleva proprio questa vacanza, sono tornato ancora più carico del solito: c’è il rischio che esploda! 😀
      Ciao,
      Emanuele

  1. Le foto sono meravigliose! Complimenti per il viaggio!
    Comunque per quanto riguarda l’affermazione “In Sicilia è assurdo farsi un bagno tra le barche con i motori spenti”, ultimamente a mare mi è capitato di trovare posti pieni di barche con motori e l’acqua inquinatissima di petrolio.

    • Sisi Davide, piene di barche è vero… è possibile trovarli. Però li c’era proprio l’abitudine di farsi il bagno anche nei piccoli moli. E’ una cosa strana… vedi le barche ancorate alle banchine e tu che di lato ti fai il bagno…
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.