Aiutati che – il collega supergenio – ti aiuta.

Durante le scorse settimane ho chiesto aiuto ad un collega per una materia che sto preparando.

Lui, come me, deve ancora darla, però è decisamente avanti. Non solo come preparazione, ma anche come mentalità.

E’ ammirevole. Penso che se avesse solo la metà della mia grinta sarebbe già laureato.

Invece, è un genio, ma se la prende comoda. 🙂

Qualche giorno fa, ero a casa sua per fare esercizi e mentre mi spiegava una cosa, se n’è uscito così: “queste sono le difficoltà che incontra lo studente…!”.

A quel punto, mi son sentito piccolo piccolo. 😐

Sto studiando ogni santo giorno, ma credo che lui certe cose le abbia nel sangue. Inutile tentare di raggiungerlo.

E’ vero, fa una vita un po’ più *in clausura* e io non la condivido perché penso che una persona sia completa quando riesce a sapere un po’ di tutto (anche come interagire col mondo reale per dirne una…), però è decisamente un NERD con la n, la e, la r e la d maiuscole.

Complimenti comunque (e grazie ancora se dovessi leggermi… :-)),

Emanuele

1 commento » Scrivi un commento

  1. Pingback: Sorretto da un’insensata voglia… - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.