Vimeo, che delusione.

Su consiglio di Zobbi mi son registrato su Vimeo.

Servizio simile a Youtube ma con una marcia in più. Vimeo infatti non impone limiti di dimensioni e/o tempo ai video, si hanno piuttosto 500MB in upload da gestire ogni settimana.

Sembrava tutto bello e perfetto. Al volo ho inviato gli ultimi due video fatti con la videocamera sportiva che effettivamente risultano più belli da vedere…

Ero così felice che, senza pensarci due volte, ho preso l’archvio di tutti i file flash recuperati da Youtube e salvati sul mio hosting per inviarli a Vimeo e renderli così, nuovamente disponibili.

Sfortunatamente ad accogliermi durante l’upload un laconico “We don’t accept FLV uploads at this time” ha spento il mio entusiasmo.

Che delusione! Un servizio che basa la sua fortuna sullo streaming di video in flash, che non accetta l’upload di video già in flash.

Spero tanto che introducano presto la possibilità… sinceramente ho pochissima voglia di convertire tutti quei video in mov/avi – con conseguente perdita di qualità – per porterli ripubblicare…

Qualcuno ha qualche alternativa da segnalarmi? 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

8 commenti » Scrivi un commento

  1. Che schifo a prescindere gli flv, io ti avevo consigliato vimeo per i tuoi video fatti con la telecamera non per tutti i video 😉

  2. Senza contare che l’FLV è un formato penosissimo, non conserverei MAI i miei video in FLV. E già non lo faccio..

  3. Beh capisco la politica di Vimeo e la qualità infima dei video in FLV, però quei video purtroppo sono riuscito miracolosamente a recuperarli da Youtube e non credo di averne conservato una copia in altri formati.
    Mi dispiacerebbe dovergli far fare una doppia conversione…
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.