XP e WPA2: gioie (poche) e dolori (tanti).

Situazione: a casa ho impostato da mesi una rete wi-fi con WPA2 ed algoritmi di cifratura TKIP+AES.

Il MacBook ha digerito da subito la nuova connessione… mi ha chiesto la password e nient’altro (come in facoltà).

Ero convinto che in poche e semplici mosse avrei potuto far accedere anche altri portatili…

In questi giorni mia sorella è tornata da Milano per le vacanze pasquali portando con se il proprio portatile con Windows XP (sia perché non è nuovissimo, sia perché dovendoci lavorare non ha bisogno di appesantirlo con Vista…).

Ho tentato di darle la password… non bastava. Windows XP non supporta nativamente il WPA2. Bella mossa per la sicurezza.

Microsoft è comunque corsa ai ripari pubblicando prima una e poi un’altra patch per farlo andare (peccato che non le segnali neanche come aggiornamenti facoltativi tramite il suo bellissimo Microsoft Update…). Le installo a regola d’arte (la seconda anche da riga di comando…) ma la situazione sembra non cambiare.

Se attivo la WPA si collega tranquillamente, se tento – per maggiore sicurezza – di usare la WPA2… saluti e baci, XP resta fuori dalla rete.

Ah, per concludere, in questi giorni mi sto dilettando con l’iPod Touch del marito di mia sorella. Il piccoletto (oltre ad essere adorabile) ha accettato al volo la rete in WPA2.

Una cosa mi è sempre più chiara: i prodotti Apple sono un passo avanti rispetto a quelli di mamma Microsoft. 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

17 commenti » Scrivi un commento

  1. Potevi installare il Service Pack 3 di Windows XP… risolve tutti i problemi. Nell’SP3 c’è il supporto WPA-2, Windows Media 11 e Internet Explorer 7 e tanto altro ancora. C’era bisogno di andare a spulciare tra le pach vecchie di microsoft update? Ancora se non erro non è definitiva l’SP3 per XP, ma va sempre bene in questi casi no!?

    Installa l’SP3 sul XP di tua sorella Manuè…

    P.S. Nell’SP2 non era integrato il WPA2 perchè è un supporto nuovo, almeno molto più recente dell’WPA.

    Ciao

  2. Qualche settimana fà formattai il portatile del padre della mia ragazza, e dovendo reinstallargli parecchia roba che necessitava di aggiornamenti via rete, ho tentato di sfruttare il mio router Wi-Fi: l’ unico modo in cui ha voluto funzionare è stato senza chiave di cifratura, in quanto dava parecchi fastidi sia con WPA che con WEP e non c’era verso di farlo andare.
    Fortunatamente l’ operazione è durata nemmeno un’ oretta, e sono stato solo poco tempo “scoperto“.

  3. Qualche giorno fa ho formattato il computer e installando un driver, che non era neanche driver, per il bluetooth, ora vedo ogni tot comparire una applicazione aperta sotto che scompare subito, e interrompe qualsiasi cosa io stia facendo.
    Tutto è meglio della microsoft e di WINZOZ!!!

  4. No Davide, a me con la WPA normale funziona tranquillamente. E’ la WPA2 che non riesce ad andare.
    Nicco, cioè… per risolvere un problema tu mi consigli di installare del software in beta? (La sp3 non è stata ancora distribuita…). Un utonto che neanche sa che esiste che fa? Si attacca? Non mi sembra una grande soluzione.
    Inoltre il WPA2 fu ratificato nel 2004 (tanto che la patch di Microsoft uscì nel 2005): 4 anni non sono bastati per far uscire una patch definitiva?
    Che se ne fa di WMP11 mia sorella se usa quel computer esclusivamente per lavorare?
    Quando la Microsoft va criticata, non difendiamola per partito preso (manco ci pagasse… ;-)).
    Sgarro, fortunatamente a me il bluetooth sotto Windows ha sempre funzionato…
    Ciao,
    Emanuele

  5. Sisi la apple fa le cose migliori nel migliore dei modi…Non ti starai utontizzando pure tu? 😛

  6. C’è anche la versione RC2 del Service Pack 3 di XP io non parlavo di versioni beta. Ci sono miriadi di nuove funzionalità ed è decisamente stabile.
    In effetti Microsoft doveva pensarci prima con qualche patch decente su Microsoft update a integrare e risolvere il problema per la compatibilità per il WPA2.
    Anche se a tua sorella non serve il WMP11 e le altre applicazioni dell’SP3, se vuole usare il WPA2 il nuovo service pack è un ottima soluzione.

  7. Zobbi, potendo confrontare, è normale avere delle preferenze, no? Provalo anche tu e poi mi dici.
    Nicco, un OS è un bimbo molto delicato, non installerò mai una patch non definitiva. A maggior ragione con Windows… e poi non vedo perché dovrebbe installare un aggiornamento da centinaia di mega per far andare il WPA2… che poi in fondo non è neanche detto che basti: o hai qualche link che dimostra il contrario? In fondo anche quelle patch promettevano di risolvere il problema…
    Ciao,
    Emanuele

  8. Io non ho mai provato la RC2 dell’SP3 per XP perchè non lo utilizzo più dato l’avvento del nuovo portatile in cui ho installato vista.
    Che ti debbo dire, non so se la RC2 effettivamente corregge il problema del WPA2 e non ho la certezza di una sua probabile stabilità, non avendola testata personalmente. Esistono alcune pach in microsoft update a riguardo, ma hai detto che le hai già provate quindi non so come aiutarti.
    A questo punto googla un po’ magari qualcuno ha risolto il problema o semplicemente riferisci a tua sorella che non ci sono hacker/cracker ad ogni angolo e che quindi il WPA può andare comunque bene.

  9. Beh Nicco, mai dire mai. Si tratta della wi-fi di casa mia… e non posso sapere se nel condominio c’è qualcuno con “la passione” per il wardriving. Io stesso da casa riesco a prendere varie wi-fi aperte… :eeeh:
    Non devo riferirlo a mia sorella, ma accettare io questo compromesso (fortuna che tra qualche giorno va via… ;-)).
    Ciao,
    Emanuele

  10. Pingback: Configurare la propria rete wi-fi con DD-WRT in modo sicuro. - …time is what you make of it…

  11. 👿 tanto per la cornaca a me il wpa2 e’ sempre funzionato… o melgio funzionava visto che il fdantastico service pack 3 ads non lo sopporta piu’ viva microsoft!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Pingback: Lavoro anch’io per la Nerd Herd?! - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.