San Valentino 2.0

Come per tutti gli innamorati, il giorno di San Valentino è fatto di preparativi che partono alcuni giorni prima.

Io in questo periodo… ho passato le mie giornate nella “ridente” biblioteca della facoltà e così, non ho avuto tempo neanche per *immaginare* un pensierino carino. Anche per lei è stato così visto che il periodo d’esami non ha risparmiato nessuno.

Stamattina però ho organizzato la serata di domani… e, al telefono con la mia pulcina, ci siamo resi conto che stavamo facendo tutto via internet.

Scambio di link di portali con indicazioni su ristoranti e pizzerie via msn, ricerca della via e del numero del locale sulle Pagine Gialle e su Google Earth, ricerca dei commenti sul locale su DueSpaghi… La strana sensazione che avevamo era che i locali non presenti su internet erano tagliati fuori automaticamente dalla nostra scelta. E in fondo, così è stato.

Ho prenotato in un localino fuori città molto caro a noi…

Siccome però nessuno dei due ama spendere e spandere inutilmente (soprattutto in festività così commercializzate…), abbiamo deciso che i nostri festeggiamenti domani non andranno oltre una cenetta fuori e poi un film al cinema (abbiamo scelto Una notte al museo di Shawn Levy, se vi incuriosisce, guardate il trailer in italiano ed in inglese…).

Niente regali inutili… in fondo la vera magia del 14 Febbraio è la possibilità, per tutti gli innamorati, di passare un giorno in serenità… insieme.

Tanti auguri a tutti gli innamorati dunque (sperando che giorno 15 non si ritorni a litigare :-P).

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

7 commenti » Scrivi un commento

  1. auahuah bella la parte finale p|X

    Tanti auguri a tutti gli innamorati dunque (sperando che giorno 15 non si ritorni a litigare ).

    saggissime parole :timid:

    mi fidanzerei io con te ma purtroppo sono M :E e impegnato con la mia ragazza che monta un intel core quad asdbushsusdh
    buon san valentino anche a te
    (p.s. drupal > WP ghgh )
    :*

  2. Mai festeggiato S Valentino con MisterM finalmente ho incontrato un uomo a cui di ste feste puramente commerciali non frega nulla, cenette e momenti romentici per noi sono frequentissimi senza motivazioni particolari e date prestabilite 🙂

    Ps Adoro Ben Stiller quel film lo vedrò sicuramente a breve

  3. Meglio così Barbara… c’è così tanta speculazione dietro queste feste che la gente dimentica facilmente il motivo per cui sta festeggiando fino a… litigare se non è tutto perfetto. Un paradosso se si pensa che San Valentino è appunto il santo patrono dell’amore.
    Noi andremo fuori per passare una serata insieme… ma nulla di “spaziale”. L’amore d’altronde non si dimostra una volta l’anno e poi si torna “alla normalità”.
    Ciao,
    Emanuele

  4. San Valentino è assolutamente una festa scema. La più scema di tutte, anche più dell’odiato Capodanno.
    E’ pure il patrono di Terni!
    :ill:

  5. noi quest’anno ci siamo regalati un adozione a distanza e una cenetta in casa 😉 La mania di dover fare qualcosa bhè mi irrita nn poco e quando posso evito volentieri :joy:

  6. Sono appena tornato dalla serata… nulla di speciale oltre una pizza ed un film al cinema: non abbiamo neanche fatto tardi.
    L’idea dell’adozione è un gesto stupendo, mi complimento con te. Quest’inverno ha avuto una idea simile mia sorella durante le feste di Natale ed io… è da alcuni mesi che penso farò altrettanto per il giorno della mia laurea.
    Mi basta laurearmi… sarà quella la vera gioia. 😉
    Ciao,
    Emanuele

  7. Pingback: …time is what you make of it… » Archivio del blog » Notte al museo

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.