Nuovi cyborg settantenni.

A legger certe notizie, prima vengono i brividi, poi… ti vengono persino i dubbi che qualche progetto in stile Terminator non sia andato a buon fine in qualche laboratorio sperduto sul pianeta.

Leggete questa notizia…

Si amputa avambraccio, lo raccoglie e torna a casa a piedi.

CAPANNORI (LUCCA) – Si è tagliato di netto un avambraccio con una motosega mentre stava sfoltendo un ulivo. Ripresosi dallo choc, con l’aiuto della moglie, prima ha tamponato l’emorragia, poi ha raccolto l’arto ed è tornato a casa a piedi, l’abitazione dista circa 5 minuti dall’oliveto, e ha chiamato il 118. È successo questo pomeriggio a F.C., 70 anni di San Leonardo in Treponzio, nel comune di Capannori (Lucca).

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo salito su uno scaleo, mentre si accingeva a tagliare un ramo ha perso il controllo della motosega amputandosi di netto un avambraccio.
Una volta arrivati a casa i coniugi hanno chiamato i soccorsi. L’uomo è stato trasportato dall’elicottero Pegaso del 118 al Cto di Firenze, dove ora i medici stanno cercando di riattaccare l’arto con un delicato intervento chirurgico.

Di che genere di supereroe si tratta?!

In Terminator 3, John Connor sforna una frase che… sembra calzare a pennello con quest’uomo: “Il futuro non è scritto. L’unico destino è quello che ci creiamo con le nostre mani”.

Effettivamente, quest’uomo… è stato in grado di cambiare il proprio destino con una forza sorprendente. Altro che telefilm… altro che effetti speciali.

Voi che avreste fatto al suo posto? Io probabilmente avrei approfittato della possibilità di grattarmi il gomito con lo stesso braccio… 😉

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

  1. Sono il più grande degli ipocondriaci viventi. Una delle mie più grandi paure è l’amputazione…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.