Via.

Non tornare più, non ci pensare mai a noi, non ti voltare, non scrivere. Non ti fare fottere dalla nostalgia, dimenticaci tutti. Se non resisti e torni indietro, non venirmi a trovare, non ti faccio entrare a casa mia. O’ … Leggi ancora →

Campari soda.

Due domeniche fa ho fotografato queste due Vespa sul lago Maggiore. Mentre scattavo, ho sognato di potermi catapultare anch’io in un lungo-lago degli anni cinquanta tra donne con abitini a pois, bambini che inseguono palloni colorati a fette d’arancia e … Leggi ancora →

Il tuo giorno.

Lei prendeva filosoficamente nota delle date man mano che scorrevano con il passare dell’anno […] il suo compleanno e ogni altra giornata scolpita da un episodio al quale lei aveva preso parte. A un tratto un pomeriggio, mentre rimirava la … Leggi ancora →