Me gusta.

Sarò li, sempre pronto a mettere i puntini su tutte le “i” che lascerai distrattamente vuote. Amerò farlo in silenzio, proprio mentre tu, sbuffando, poserai la penna accanto al foglio per immergerti un po’ nei colori della primavera che intravedi … Leggi ancora →

All’erta.

Stasera, mentre aspettavo in macchina che tornassero i miei dalla Messa, con il MacBook tra le gambe e quel progetto in java da portare avanti, ripensavo ad una bella frase di Tiziano Terzani. Tornato a casa sono andato a rileggermela. … Leggi ancora →