Liberatorio!

Stamattina ho riconsegnato il libretto in segreteria. E’ stato qualcosa di indescrivibile. :joy:

Altri ragazzi erano lì per iscriversi mentre io tornavo indietro le firme per cui ho dato il sangue.

Emanuele

8 commenti » Scrivi un commento

  1. ricordo quando ho consegnato il mio (e poi a dire il vero me l’hanno restituito e non invalidato 🙂 quindi ce l’ho ancora) era una sensazione fortissima. quasi come quando ho dato l’ultima materia…camminavo a 2 mt da terra e mi sentivo felicissima…i azzi amari sono venuti dopo ahahahh

    • Piero, ma almeno è completo? 😀 Non voglio più libretti cui mancano alcune firme! E’ un onere troppo grande! 😐
      gabry, si… sono uscito dalla segreteria più leggero di un’infinità di chili. Guardavo tutti gli altri con occhi diversi… è quasi piacevole passare dall’università! :joy:
      camu, in realtà facendo una denuncia di smarrimento avrei potuto tenerlo anch’io ma – cavoli – sai che bello ridarlo indietro? Vederlo andare via? E’ qualcosa che, ripeto, ti fa uscir da lì più leggero in maniera incredibile!
      Ciao,
      Emanuele

  2. Assolutamente no, non ho finito l’università, ho deciso di sfruttare il diploma di geometra e fare il lavoro che comunque avrei fatto come laureato. 😀

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.