Che poi, a volerle contare…

Regola numero uno: sii gioia. Regala ciò che hai, accetta quel che arriva, non pretendere più di quanto ricevi, il Signore sa ciò che è giusto, giorno per giorno, ora per ora, minuto per minuto.

Regola numero due: impara bene la regola numero uno.

Sic et simpliciter*. 🙂

Emanuele

5 commenti » Scrivi un commento

  1. Ecco, vedi, io quasi quasi questa me la segno. Non tanto per la regola numero uno, quella si ricorda bene, è la numero due che dimentico sempre. 🙂

  2. “La prima regola del Fight Club è che non si parla del Fight Club.
    La seconda regola del Fight Club è che non si parla del Fight Club.”
    -cit.

    Scusa, non c’entra molto, ma mi è venuta subito in mente questa 😉 anche se le regole che hai scritto tu, sono sicuramente più gioiose.
    Saluti e buon week-end,

    Ema

    • A35G… ogni parola è una promessa! 🙂
      Valentina, la seconda la si dimentica perché si crede sempre di dover osservare tante altre cose… mentre in fondo, il segreto è più semplice di quanto si possa immaginare!
      Emanuele… bellissimo Fight Club anche se, in effetti, c’entra poco in questa circostanza… 😛
      Stormy, per me è perfetta così perché credo in Dio e lo sento parte della mia vita… così ho imparato ad affidare a Lui tutto ciò che non comprendo. Un tempo cercavo di trovare io stesso le risposte… adesso preferisco che sia Lui a darmele nei tempi e nei modi che preferisce. Ovviamente il mondo è bello perché è vario e tu sei liberissimo di apprezzare anche solo una parola dell’intero post: gioia. 🙂
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.