Fermatemi/lo.

Ieri sera ho preso sonno domandandomi se, tecnicamente, il figlio della donna cannone dovesse avere come città natale quella di partenza o quella di atterraggio.

E’ grave, anche perché immaginavo il pargolo strillare lungo un arco di parabola rovesciata. 😐

Emanuele

9 commenti » Scrivi un commento

  1. Analisi e/o geometria analitica fanno male alla salute.
    Mi sono bastati tre mesi alla facoltà di fisica per capire che stavo iniziando a degenerare: parlavo infilando termini matematici ovunque. 😕

  2. ahahah il tuo delirio mi ha fatta morire dal ridere!
    In effetti è uno di quei pensieri strampalati e assolutamente insensati che farei anche io!
    Ne ho fatto uno ieri ma non posso proprio scriverlo da nessuna parte!
    ahahah

    dublina

  3. Ti scrivo qui andando offtopic perchè ti ho già scritto attraverso il form contattami del tuo blog e non ho ricevuto risposte. Poi cercando nel tuo blog non ho trovato una tua mail.
    Ti avevo scritto perchè ho letto un tuo commento lasciato sul blog di Levysoft dove parli di un bookmarklet creato da te che embedda automaticamente video di youtube con codice pulito. Io vorrei creare attraverso wordpress una sorta di tumblelog personale e volevo chiederti se gentilmente potevi fornirmi questo bookmarklet. In realtà a me non piace il codice che crea wordpress quando voglio pubblicare un video di youtube soprattutto perchè embedda il video in formato 4:3. Io invece vorrei che il bookmarklet embeddasse il video seguendo uno standard ben preciso, tipo questo per esempio:

    E possibilmente che alla fine del video aggiungesse un “[via YouTube]” dove cliccando su YouTube rimanda alla pagina del video su YouTube.

    Ovviamente una volta letto questo messaggio puoi deletarlo.

  4. Alagos, che hai fatto dopo fisica?! Io, da una facoltà scientifica, ne sto uscendo… e ormai sarò deviato irrimediabilmente immagino!
    dublina, sussurramelo, all’orecchio! Prometto che non lo dico in giro! 😛
    Garret, avevo ricevuto la tua email ma purtroppo in questi giorni vado così di corsa che le cose che non reputo *vitali* hanno una priorità bassissima. 😐 Mi dispiace farti aspettare ma non posso dividermi in più persone…
    Ciao,
    Emanuele
    PS: nessuno ha risposto alla mia domanda, diamine! 🙁

  5. La tua domanda sarebbe quella riguardante la città di nascita del bambino della donna cannone? Io direi quella in cui respira per la prima volta 😉
    Dopo i tre mesi a fisica sono tornata nel mio campo, ovvero scienze dell’educazione, che ho studiato per sei ( 😐 ) anni alle superiori.

    • Dublina ok, questa non ce la racconti… ma dovrai confessare i tuoi deliri. Io ne pubblico uno a settimana in un outing che va avanti da un paio d’anni… 😛
      Alagos, e se respira in volo? 😐 Comunque bel salto anche il tuo… da Fisica a scienze dell’educazione! 😮
      Ciao,
      Emanuele

  6. Ma la risposta è ovvia mio caro Emanuele…

    Dipende tutto da quando viene al mondo 😀

    E se viene al mondo in volo ( 😯 )…la città natale è proprio quella che si trova sotto la perpendicolare della traiettoria che sta percorrendo in quel preciso momento la donna cannone.

    Ok dopo queste sciocchezze torno al lavoro xD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.