Belle.

Belle le ragazze coi sandali di cuoio ai piedi.

Sanno di estate, di acqua e sapone. Sanno di bicicletta, guance rosse e buon gelato.

Belle, ne ho viste un paio oggi in facoltà e mi son distratto.

Emanuele

7 commenti » Scrivi un commento

  1. Eh già … si dica pure quello che si vuole ma personalmente resterò sempre molto più colpito dalla semplicità di un sandalo che da chissà quale sensualissimo vestito (… vabbè + o – 😆 )

    PS: si è vero… in questi periodi alll’università si è sempre un po’ più distratti :dogarf:

  2. sarà che sono un fissato con la pulizia dei piedi, ma io invece le ragazze che girano per new york e metropolitana in sandalo non le sopporto… con tutta la sporcizia che c’è in giro 🙂

    • Dai A35G… son belle. Sanno di passeggiata in campagna con una bicicletta, in un lungo viale di salici! Perché pensare sempre male! 😀
      Camu… anch’io non sopporto i piedi sporchi e quando d’estate esco in infradito o sandali puntualmente appena rientro a casa finisco con i piedi in acqua… però cavoli, stanno bene i piedi al fresco. Sono teneri. Altro che scarpe iper-sofisticate, tacchi lucidi, zeppe stile trampoli e cose simili! 🙂
      Engelium… è vero, tra l’altro per ora non sto studiando nella biblioteca della mia facoltà (ingegneria) ed effettivamente c’è un ambiente molto più eterogeneo! 😉
      Tu dove studi?
      Ciao,
      Emanuele

  3. Beh forse New York (a proposito: scelta coraggiosa la tua :joy: ) effettivamente non mi ispira sandalo 😀 … ma dalle nostre parti (Milazzo) il sandalo fa “pan-dan” 😆

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.