Sette sotto un tetto.

In questi giorni stiamo “vivendo” i pranzi e le cene tutti insieme nella “vecchia casa”: un monolocale di 35mq.

Sette persone in un unico ambiente… in pratica in media ogni persona dispone di un quadrato di poco più di 2 metri di lato.

La nuova casa è quasi pronta.

Stamattina ho montato la cucina (impianto idraulico compreso), nel pomeriggio toccherà ai fornelli ed all’impianto del gas.

Il trasloco è a buon punto, ieri abbiamo fatto l’ultimo viaggio dopo mezzanotte e stamattina alle 9 ero già sotto il lavello della cucina…! 😡

E’ sempre più chiaro che se come ingegnere non avrò futuro, potrò benissimo ripiegare in altri quattro lavori.

C’è qualcosa che non so fare?! 😎

Emanuele

PS: c’è qualcuno di Milano che sa indicarmi un carrozziere di fiducia?! Ne ho estremo bisogno…

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

11 commenti » Scrivi un commento

  1. Ce n’è uno bravissimo in Via Mameli, nel pezzo tra Via Poma e Via Fratelli Bronzetti: è un’elettrauto ma ha il suo carrozziere di fiducia che, quando a gennaio ho sfasciato la macchina, l’ha rimessa a posto velocemente, bene e ad un prezzo onesto.
    L’elettrauto si chiama Vincenzo ed è il padre di una ragazza del mio gruppo preado in oratorio: se vai là a nome di Giulia, l’educatrice di Deborah, probabile che ci scappi pure lo sconto… 😉

  2. Giulia grazie per l’indicazione, lo tengo in considerazione… vediamo comunque come si evolve il problema.
    Zobbi, facciamo che ne parliamo a problema risolto?! 😀
    Ciao,
    Emanuele

  3. Pingback: I monolocali milanesi sono enormi. - …time is what you make of it…

  4. Pingback: E siamo a Settembre. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.