L’erba del vicino è sempre… la meno lontana.

Perché dobbiamo credere che le cose altrui siano sempre migliori?

Perché dobbiamo credere che la vita altrui sia sempre quella desiderabile?

Perché dobbiamo credere che le fortune altrui siano sempre le più belle?

L’erba del vicino… è semplicemente, la meno lontana.

Tutto qui.

Che sia più verde, è tutto da verificare.

Almeno nella mia vita in questo periodo. 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

5 commenti » Scrivi un commento

  1. Hai perfettamente ragione, è inutile guardare le cose altrui con invidia ma è meglio concentrarsi su quello che possiamo fare…

  2. Ma oltre a questo… chi lo dice che ciò che ci sembra un bene ed una fortuna, lo sia realmente? Chi lo dice che ciò che sembra una sfortuna per noi, non possa trasformarsi in fortuna?
    Chi lo dice che ciò che non abbiamo non sia… proprio ciò di cui abbiamo bisogno?! 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  3. LA MIA DI ERBA è MIGLIORE, non compro erba dal vicino, anche perché credo che se la vendesse lo avrebbero arrestato molto tempo addietro, ma forse non parli di quell’erba ?! ops sono andato off topic XD scherzo dai 😀

  4. pensavo anch’io parlassi di ganja… :eeeh:

    comunque concordo, e il fatto che questo detto, alla fine, vale per tutti già la dice lunga sulla cosa..

  5. Rotfl… ma che ganja. 😀
    Si Claudio, vale per tutti ma non ce ne ricordiamo. Io in questo periodo invece tendo sempre a guardare il lato del bicchiere mezzo pieno. E così, mi sembra sempre tutto ok. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.