Domande esistenziali…

Cosa si dovrebbe fare quando si vede un animale in via d’estinzione che mangia una pianta in via d’estinzione?!

Ok, non è mia. Questa l’ho sentita stamattina in televisione… subito dopo essermi visto 2 intere puntate dei Puffi. 😕

Stranamente non avevo sonno… alle 6 e 40 ero già in piedi. Assurdo.

Che si fa comunque? Si decide per “gradi di estinzione”? Chi è più raro vale di più?

E se non si conoscesse il numero preciso? E se quelli che sono in numero inferiore avessero comunque una resistenza migliore nella strada dell’evoluzione?

Ok ok… la smetto. Sarà che ho dormito poco. :timid:

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

13 commenti » Scrivi un commento

  1. che domanda puffosa devi puffare di più
    puffare è sempre la puffsoluzione puffosa per ogni puffata 😛

    quindi puffa e vedrai che pufferai

  2. Eh si però quella domanda non è uscita da qualche puffo.
    L’ho sentita in una specie di notiziario in un canale che non ricordo più. 😐
    Ti mettono certe pulci in testa alle 7 del mattino… maledetti!
    Ciao,
    Emanuele

  3. Eh ma secondo me, tu queste puffdomande puoi anche evitare di fartele… da come si evince tu non ti divi mica preoccupare, su tutto fuorché “un animale raro”.
    A volte ti crucci troppo nelle tue filosofie… ma poi come si fa a farsi queste domande alle 06:40??? 😯

  4. Riposto il mio commento corretto va… 😛

    Eh ma secondo me, tu queste puffdomande puoi anche evitare di fartele… da come si evince tu non ti divi mica preoccupare, sei tutto fuorché “un animale raro”.
    A volte ti crucci troppo nelle tue filosofie… ma poi come si fa a farsi queste domande alle 06:40???

  5. Domenica alle 6.40 si puo’ essere ancora svegli…non gia’ svegli!!!

    Riguardo la domanda sembra che l’unica soluzione equa sia far finire il pasto all’animale per poi abbatterlo, almeno non si sceglie nessuno dei due…no, qualcosa forse non funziona 😕

  6. No Nicco niente WWF, quel che so e che mi son dimenticato di dire e’ che invece eliminerei volentieri i puffi, uno ad uno, anche se fossero una specie protetta…gia’ da piccolo non li sopportavo 😛

  7. lasciar correre la natura, se un’animale o pianta si stanno estinguendo vuol dire che sono incapaci di adattarsi ai nuovi cambiamenti quindi è giusto che si estinguano.. è sempre stato così in tutti questi secoli…

    ricordati che prima o poi anche l’essere umano si estinguerà 😉

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.