Quello che conta è non affondare… mai!

Oggi tornando a casa ho risentito una canzone che mi ha fatto volare indietro di alcuni anni.

E però mi son detto “vedi come tutto può cambiare colore, avere un senso diverso in base al punto di vista…”.

Adesso, la cosa più importante per me… è proprio “non mollare mai”.

E così sono tornato alla mia vita… università, palestra (rimandata a domani…) e stasera una festa di laurea.

Solo… ero in macchina solo, ma cantavo, con un braccio fuori dal finestrino che seguiva come fossero onde, il vento.

Ci vuole culo… ma ci vuole anche pazienza. Quello che conta in fondo, è non affondare mai.

Ed è da quando la penso così che nulla sembra più abbattermi veramente…

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

2 commenti » Scrivi un commento

  1. Pingback: Meno stress e più farfalle! - …time is what you make of it…

  2. Pingback: Jason Mraz - I’m yours (well, open up your mind and see like me…). - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.