La vita è una barchetta in mezzo al mare…

Ci vuole culo
l’ho sempre detto io
che nella vita ci vuole culo

Un po’ di culo
per stare a galla e non sentirsi sottoterra
e per trovare la tua donna proprio quella
ci vuole culo

E andare avanti dal mattino fino a sera
estate autunno inverno e poi la primavera
ad aspettare che ti capiti la svolta
che la fortuna bussi un giorno alla tua porta

ci vuole culo per riuscire a navigare
perche’ la vita e’ una barchetta in mezzo al mare
quello che conta e’ non affondare mai
lai lai lai la, lai lai lai la…..

Ci vuole culo
l’ho sempre detto io
per stare bene
ci vuole culo

Un grande culo
per stare in piedi in mezzo a tutta questa gente
che fa buon viso e poi ti frega come niente
ci vuole culo

E vado avanti dal mattino fino a sera
estate autunno inverno e poi la primavera
per aspettare che mi capiti la svolta
che la fortuna bussi pure alla mia porta
ci vuole culo per riuscire a navigare
perché noi siamo una barchetta in mezzo al mare
quello che conta e’ non affondare mai
lai lai lai la, lai lai lai la……

E vado avanti dal mattino fino a sera
estate autunno inverno e poi la primavera
per aspettare che mi capiti la svolta
che la fortuna bussi pure alla mia porta
ci vuole culo per riuscire a navigare
perche’ noi siamo una barchetta in mezzo al mare
per stare a galla e non affondare, ci vuole culo
l’ho sempre detto io
che nella vita
ci vuole…

Concido – Ci Vuole K…

Questa canzone l’avevo da tanto nella playlist di foobar, ma non era capitata spesso… l’altro giorno però m’ha colpito particolarmente…
L’ho sentita un pò più mia.
Penso che in fondo, in questo periodo… posso dire che la fortuna ha bussato alla mia porta… in generale, va tutto bene. Di che devo lamentarmi? Le difficoltà quotidiane… fanno, appunto, parte della vita di tutti i giorni… ma ci sono anche tanti tanti bei momenti. E tante belle cose che sto affrontando.
Stasera ho sentito mia madre orgogliosa di me parlando con mia sorella al telefono. Mi ha fatto piacere.
Oggi ho incontrato Rosario all’università “no… chi c’è… il mio mito!”. Probabilmente l’ha detto scherzando, però sono tornato in macchina pensando che in fondo… qualcuno che mi stima c’è.
L’altro giorno parlando con Raffaele… ho scoperto che mi avrebbe preferito a Maurizio in clan… che mi considera più alla mano, più simpatico e più tante altre cose.
Mia madre dice che sono riservato. Che non faccio vedere le mie potenzialità. Stasera diceva proprio questo.
E in fondo… forse è così.
Però… penso anche che “la mia fortuna”, quella che ha bussato ad una “porta”…, ha un nome. Ha un nome ed un cognome. Un bel viso, un carattere dolce e sveglio, un corpo da… (ehm, mi piaci 😛 …non dovrei dirlo qui?! :-P) e tante tante altre qualità.
Volevo solo dirle Grazie.
La canzone dice che nella vita “ci vuole culo”… secondo me, nella mia vita… serviva solo lei…
Corro a letto, domani ho 5 ore di lezione… sogni d’oro…
Emanuele.

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

3 commenti » Scrivi un commento

  1. Pingback: …time is what you make of it… » Archivio del blog » Ci vuole k…

  2. Pingback: Quello che conta è non affondare… mai! - …time is what you make of it…

  3. Pingback: Una mano tremava, l’altra sudava. La voce no, quella era spensierata e sapeva dove andare! - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.