101,35 volte grazie…

Soglia AdSense superata

L’immagine che vedete qui sopra, è il report di AdSense.

Oggi ho superato la “mitica soglia” che permette la ricezione di un assegno (o di un bonifico nel mio caso…).

I soldi arriveranno più in la, ma intanto è pur sempre una bella notizia.

Guardando indietro nel blog, sono bastati circa 6 mesi per prendere qualche cosina.

Penso che l’esperimento continuerà. In fin dei conti la scelta di posizionamento che ho preso è poco invasiva e così non credo di disturbare i visitatori.

Chi vuole, può contribuire “al futuro di questo blog” cliccando sulle proposte commerciali a lato (che ogni tanto incuriosiscono anche me…).

I soldi ricavati ovviamente cerco di spenderli per migliorare la velocità di navigazione che ultimamente non mi sta rendendo molto felice.

Ieri ho effettuato l’acquisto del piano Linux Basic su WebPerTe. 31€ per provare i servizi. Se la potenza non sarà sufficiente, farò l’upgrade al piano superiore.

Intanto grazie ancora a tutti voi e se avete consigli circa il posizionamento della pubblicità ditemi pure… 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

12 commenti » Scrivi un commento

  1. Al contrario di molti, non vedo niente di male negli adsense e spesso ci clicco sopra perchè trovo link e spunti interessanti.
    Ovviamente non lo faccio sul mio sito … farmi bannare per pochi spiccioli non è la mia idea di massima furbizia, però vedo che molti fanno lo stesso dal mio blog e alla fine siamo tutti contenti!
    Questa estate ad esempio mi regalerò le tende da sole … forza aiutatemi che ci metto anche il sensore di chiusura eolica!

  2. Penso che guadagni molto più di me se puoi permetterti con i ricavi di AdSense le tende per la casa! 😛
    Comunque neanch’io clicco mai sugli AdSense miei… sarebbe da stupidi. Chi va piano va sano e va lontano. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  3. Io ci metto circa un anno a raggiungere la stessa soglia. Al momento però visto il cambio molto sfavorevole, ho bloccato i pagamenti… riscuoterò quando tirerà un’aria migliore per il dollaro.

  4. Per come vanno le cose, dubito che cambierà presto il rapporto euro-dollaro. Anch’io avevo pensato di bloccare i pagamenti, alla fine però mi son convinto che… è un gioco anche questo. Sono soldi “non sudati” e così vanno bene, senza esser troppo avidi. 🙂
    In fondo, chi si accontenta gode.
    Ciao,
    Emanuele

  5. Dragonite, ti sbagli. Leggi il punto 7 di Termini e Condizioni.
    E’ vietato diffondere informazioni circa (b) le statistiche sulle percentuali di clic o altre statistiche relative alle prestazioni del Sito incluso nel Programma fornitevi da Google; continuando a leggere però è specificato “Tuttavia, potete rivelare con precisione gli importi dei pagamenti lordi effettuati da Google a voi secondo quanto previsto dal Programma.”
    Non credo di aver infranto nessuna regola dunque. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  6. Mbom, mea culpa. 🙂 Avevo sentito male, c’era stata una polemica riguardo alla pubblicazione dei rendimenti AdSense di un noto blogger americano.. avranno modificato.

  7. E’ bello ricevere il primo assegno. I successivi pagamenti me li faccio versare direttamente sul conto ma è bello guardare il foglietto firmato dal sig. Google e sperare di riceverne taaanti altri 😆

  8. Pingback: Google AdSense: EFT puntuale. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.