La memoria in-finita.

Nel 1981 Bill Gates proclamò a gran voce: “640 K ought to be enough memory for anybody” (trad.: “640 K di memoria dovrebbero bastare a chiunque”).

Oggi, ho superato il 60% della memoria disponibile del mio hard disk da 200GB.

A quanto equivalgono?

640 KiloByte di memoria equivalgono a 640 x 2¹º = 655.360 bit

200GigaByte equivalgono invece a 200 x 2³º = 214.748.364.800 bit

Una differenza abissale. Da migliaia di bit si passa a miliardi.

Quando comprai questo nuovo hard disk ero convinto che prima o poi sarebbe finita nuovamente così. Sono già al 60% della sua capacità, e tra qualche tempo anche questi 200Gigabyte diventeranno obsoleti e di qualche ordine di grandezza inferiore a ciò che il mercato offrirà.
Se penso che da piccolo tenevo tutti i miei “averi informatici” su un floppy regalatomi da mio padre da appena 720KB mi vengono i brividi.

Siamo letteralmente invasi dai bit. Sarebbe curioso calcolare a quanto corrisponda la somma della capacità di memorizzazione dei dispositivi funzionanti sull’intero pianeta. 🙂

Penso che il bit sia l’entità più popolosa della nostra era. Forse, se la giocano ancora solamente i batteri.

P|xeL

PS: per la cronaca, anche il floppy da 720KB finì sostituito da un bellissimo floppy a 1,4MB…

PPS: una curiosità a proposito di quest’ultimi. I floppy da 1,4MB avevano nel lato inferiore 2 fori distanti fra loro 8 cm che consentivano di essere conservati in un normale raccoglitore ad anelli per fogli A4… 🙂

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.