Lunedì traumatici.

Complice un matrimonio, ho passato il weekend in Puglia. Non vi ero mai stato in assetto vacanza e probabilmente è un errore immane.

Lido "Le Tamerici" - Capitolo (Puglia)

Da 12 ore sto cercando di capire perché stamattina mi sia risvegliato a Milano.

Atlante alla mano, sto forsennatamente cercando un luogo in cui associare lavoro e paesaggi come questi. E’ inammissibile esser condannati a dividere le due cose.

Emanuele

11 commenti » Scrivi un commento

  1. Lo dico anche io! 😀
    Se apri un bar a Bora Bora (o dove tu voglia) mi offro volontaria per la cucina!

    ps: lo ammetto, un po’ mi manca il piccolo omino col mac là in alto.
    Ma lo so, lo so, lo so che dobbiamo crescere… 😉

    • Stef, in effetti un bar in qualche isola potrebbe essere una bella soluzione. Il problema è non avere l’attestato di barman… 🙁
      Ciao,
      Emanuele

        • Hai già l’attestato tu? 😛
          Ciao,
          Emanuele
          PS: tra l’altro da quando son tornato, a Milano, sta piovendo ogni giorno dannazione. Spero almeno che il weekend si salvi dall’acqua…

          • No, non sono una barwoman 🙂 ma se è solo l’attestato che ti ferma, ci possiamo lavorare 😉

            Tempo da lupi anche in quel di Modena, ma finché sono bloccata in ufficio va anche bene 😛

    • Gianluigi, purtroppo è stato un volo fulmineo. Siamo partiti sabato mattina e siamo tornati domenica sera. Avrei voluto allungare un po’ la vacanza prendendo qualche giorno di ferie ma in questo periodo sto seguendo un progetto abbastanza tosto e non posso staccare…
      Tu sei uno di quelli già abbronzatissimi che ho visto questo weekend? [che invidia!]
      Ciao,
      Emanuele

  2. L’unica cosa che ho di abbronzato, è il braccio sinistro causa guida continua xD

    Se riesci a tornare per un po’ di relax, avvisami 😉

    • Ahah, anche a me a Palermo accadeva ogni estate. Sei spesso in giro per lavoro? Dove ti mandano? Io settimana prossima dovrei tornare a Siena per l’ennesima volta. La cosa buona è che arriverò proprio il giorno del palio, così la sera mi godrò la confusione di quello spettacolo in giro per la città! 🙂
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.