Le signore dei confetti.

La qualità dei confetti, nel negozio di dolciumi, non la individui dalla bellezza delle vetrine o dall’odore di mandorla che aleggia più o meno velatamente nell’aria. La certezza che ciò che compri sarà incredibilmente buono, l’avrai solo dopo aver parlato con le due signore di quella piccola bottega del centro storico. Le due donne, che – avendo confezionato matrimoni, battesimi, lauree e comunioni –  fanno un po’ parte della storia delle cerimonie palermitane, da dietro quel bancone in vetro, con tanti oggettini forse un po’ troppo kitsch per i miei gusti, hanno un biglietto da visita di cui nessuno potrà dubitare, una verità che neanche la migliore delle commesse armata di corsi e studi di marketing potrà mai pareggiare. Loro sono imbattibili nella vendita dei confetti, con quel sorriso a trentadue denti. In due.

Emanuele

6 commenti » Scrivi un commento

    • Secondo me potresti conoscerle! Si trovano in Corso Vittorio, quasi di fronte la biblioteca nazionale… negozietto piccolissimo, tante cose orrende a contorno della loro fabbrica di bomboniere… 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  1. …i confetti con la mandorla ricoperta di cioccolato e tutto intorno invece il cioccolato bianco?…ma quanto sono buoni!!!! :love:

    • A me in realtà piacciono i più classici e semplici di tutti: zucchero e mandorla. Non so… è il confetto per eccellenza… 🙄 Comunque le signore l’altra sera ce ne han fatti assaggiare un’infinità: da quelli al cocco, a quelli alla mela verde, al pistacchio… 🙂
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.