Roberto Benigni a Sanremo…

E’ passato un anno ma ve l’avevo promesso. Ieri io l’ho visto ben due volte. :joy:

Godetevi Roberto Benigni a Sanremo 2009. Uno spettacolo d’uomo. Avessi il 3% di carica esplosiva che ha lui sarei felice a vita.

La felicità fisica, proprio dell’anima, del corpo, di tutto ciò che ci sta addosso,
di essere qua, sballotta e non la controllo…

E’ incredibile quanto, quel metro e sessantacinque d’uomo, sappia trasmettere semplicemente parlando e muovendosi. 🙂

Emanuele

PS: se volessimo fare i classici discorsi “si stava meglio quando si stava peggio”: Roberto Benigni l’anno scorso fu pagato 200.000€, quest’anno la stessa cifra l’ha presa un calciatore (Cassano…).

4 commenti » Scrivi un commento

  1. Beh, c’e’ poco da meravigliarsi, e’ toscano! 😎
    Scherzi a parte… Benigni e’ un mito, ha un talento ed una poesia indescrivibili!

    • Ahaha… un toscanaccio come pochi altri! Comunque è incredibile la sua capacità d’unire sacro e profano, risate e momenti seri. Sa parlare di sesso senza essere volgare e può permettersi di parlare della patonza senza sembrare eccessivo. Indescrivibile. 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  2. Uno dei migliori prodotti della toscana, assieme al chianti…

    A proposito di Cassano, hanno fatto una capatanta con la questione Morgan, ma pure Cassano non è che sia un gran bell’esempio eh…
    anche se ultimamente sembra si sia messo in riga, e concludo, perchè come al solito vado fuori tema.

  3. Si è vero, discutevo anch’io di questa cosa in questi giorni con alcuni amici. L’anno scorso hanno invitato Tyson che tra stupri e pestaggi non è che sia proprio un bell’esempio di brav’uomo. L’unica differenza che gioca a favore della scelta è che Morgan era un dipendente RAI e come tale deve seguire la politica interna (e le norme morali descritte nei propri regolamenti), Cassano e Tyson no. In ogni caso rimane perbenismo di facciata perché a livello educativo non cambia tanto mostrare Morgan che fuma e Tyson che stupra (anzi il secondo caso è decisamente più grave: una persona che ha commesso qualcosa di così brutale e meschino che viene addirittura invitato come ospite…).
    No, non vai fuori tema, adoro discutere di queste cose. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.