Fijò, t’appartiri?!

Milano - Via Monte Napoleone - Emanuele in bicicletta accanto ad una Lamborghini Gallardo

Io ovviamente sbavavo. Anche perché davanti a questa Lamborghini Gallardo ce n’era un’altra. E dietro c’era un Porche Cayenne nero. La gente faceva foto con i telefonini… e io, fermo li per una decina di minuti, sarò venuto in un centinaio di foto. 😀

Mi trovavo in Via Monte Napoleone (e dove se no…) e mia sorella ha dovuto chiamarmi un paio di volte prima che andassi via… 😐

Emanuele

PS: il titolo, per i non-siciliani può esser tradotto in “amico, vuoi fare a gara con me?”. 🙂

10 commenti » Scrivi un commento

  1. Tutte in divieto di sosta ovviamente ( hanno levato i parcheggi blu due anni fa da li ) ma ovviamente con le mazzette che daranno i negozianti ai vigili difficile vederne passare ( ndr ci ho abitato 21 anni in quella via , poco più avanti della foto , sopra Valentino)

    • Barbara… ma non era stressante viver li? Capisco l’esclusività della cosa ma… traffico e turisti tutto il giorno non danno fastidio?
      Io vivo in un condominio e le auto praticamente non le sento! 🙂
      Piero… forse la gente scattava ancora più foto anche per questo. Comunque la Gallardo è una bestia spettacolare. Sei seduto ad altezza ruota, stile kart… mamma mia, avrei dato un polmone per poterla guidare! 😛
      Ciao,
      Emanuele

  2. @ Emanuela il palazzo di Valentino era di mia nonna, all’ultimo piano abitano ancora i miei , abbiamo un cortile interno per le auto e da lassù con vetri insonorizzati il caos non si sente per nulla , Milano è tutta un caos e sicuramente di notte ci sono zone ben peggiori ( il centro appena chiudono i negozi si svuota , c’è silenzio) ci abita tutta la famiglia da sempre 🙂

    • Ah Barbara… eravate belli comodi praticamente! 🙂
      Buh, a me le strade troppo confusionarie non piacciono per vivere… sarà che, come ti dicevo, son cresciuto in un bel condominio che teneva le auto a dovuta distanza…
      Paciccia, credi che avrei dovuto parlare col proprietario della Lamborghini e tentare lo scambio? :joy:
      Ciao,
      Emanuele

  3. Bè i miei abitano ancora li come mia zia etc , io non ci vivrei ma non per la confusione ( a meno di non andare in periferia non è che ci siano proprio zone tranquille a Milano) quando per l’ambientino modaiolo che proprio non mi si addice ( nemmeno ai miei in realtà ma essendo casa loro ci vivono)

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.