SoloDomini, vi lascia SoloSbattere?

Per chi ha tempo, dilettatevi nella lettura di queste (attualmente) 5 pagine.

In breve: un utente scopre che la banda HTTP di SoloDomini è limitata (non dinamicamente) a 25kbps. Tecnicamente tutti i provider impongono un limite per evitare la saturazione delle risorse, ma questa operazione viene fatta in maniera dinamica e senza dubbio non a 25kbps. Persino TopHost – che costa di meno – offre di più.

L’utente così inizia a chiedere informazioni sia tramite il supporto tecnico che tramite quel forum.

Il supporto tecnico non esaudisce la sua richiesta e dopo un po’ inizia ad ignorarlo e rimproverarlo perché aveva chiesto aiuto su quel forum pubblico. Il suo sito viene oscurato e perde l’accesso al pannello di controllo.
Dai lettori gli vien consigliato di trasferire il dominio. Lui tenta di farlo… ma non riceve risposta. Dopo un po’ si accorge che l’admin-c (il campo riservato al proprietario del dominio) viene modificato da SoloDomini con la propria intestazione. Una azione gravissima e molto probabilmente illegale.

Se vi chiedete come mai, a differenza di altri provider i tecnici di SoloDomini non rispondano su HostingTalk, è perché alcuni mesi fa SoloDomini è stato bannato insieme ad un altro account perché tramite iscrizioni fasulle tentava di promuovere i propri servizi.

Personalmente avevo questo dubbio da tempo… sebbene li abbia lasciati sfogare.

Non si sa ancora come finirà questa storia, in ogn caso, d’ora in poi non parlatemi di SoloDomini in maniera positiva su questo blog. Oltre a riservarmi la possibilità di moderare il commento, mi scatterà automaticamente una sonora risata.

Emanuele

PS: nel footer di SoloDomini spunta un bannerino “Icann accredited registrar”: provate a trovarli se vi riesce… 😉

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

29 commenti » Scrivi un commento

  1. Pesante questa storia, senza dubbio…
    Spero di non incappare mai in un hosting del genere… ill:

  2. Mah, sinceramente io mi sono “buttato” su NewMediaLabs dietro consiglio di Alex1 (ho un dedicato low-cost da loro – ormai fuori listino – e un dominio) e mi trovo ottimamente. Hosting provider seri in Italia ci sono, ma costano 🙂

    Btw, il limite di 25 KB/s e 5 connessioni contemporanee per HTTP era stato impostato solo a quell’utente, probabilmente perchè si era lamentato dei tempi sovrumani di attivazione.

  3. Che poveracci, non hanno capito che ora le voci girano velocissime e il loro pessimo servizio li marchierà a vita.

    E poi non è vero come dice Claudio che gli hosting italiani sono da evitare… io sono soddisfattissimo del mio (UnBit) ma certamente l’hosting USA ha i suoi vantaggi! 😆

  4. Infatti. Io ho sia hosting americano che italiano ed entrambi hanno sia pro che contro. La signorilità di una azienda non è sempre direttamente proporzionale alla sua grandezza.
    Ciao,
    Emanuele

  5. Questa la risposta di solodomini a questo argomento: http://www.hostingtalk.it/forum/showpost.php?p=66417&postcount=76

    Dalla loro risposta capisco che:

    1) i servizi forniti da solodomini non hanno alcuna limitazione altri utenti scaricano a 1000kb/secondo
    2) quell’utente ha rivolto domande al supporto tecnico che non gli competevano.
    3) Il servizio di oscuramento dei dati era stato acquistato e pagato da quell’utente e quindi totalmente legale, anzi è quell’utente che prima ha acuistato l’oscuramento dei dati e poi si è lamentato perchè i suoi dati erano stati oscurati 😡 😡

    Che solodomini sia stato bannato per i motivi che hai detto è tutto da dimostrare, per mia opinione hostingtalk è un forum pilotato dove ho letto che altri concorrenti di solodomini sono addirittura moderatori e si permettono di dare giudizi negativi sia di solodomini che dell’altra concorrenza 😕 😕

    Infine i commenti che leggo anche qui sembrano scritti dalla stessa concorrenza di solodomini presente su hostingtalk e non fa fare bella figura a questo blog che risulta anch’esso pilotato.

  6. AHAAHAAHAHAAHAAHAHAAHAAHHAAHAHAHA!!!!!!
    Questo blog pilotato.
    AAHAAHAHAAHAAHAHAAHAHAAHAHAAHAHA!!!!
    Francesco, ho rimosso il link sul tuo nick verso SoloDomini.
    Non farmi ridere ancora, seriamente.
    E non sputar fango neanche su HostingTalk che, sebbene non lo segua, so che fa un ottimo lavoro per la rete.
    Infine, ho come l’impressione che tu sia molto più vicino di ciò che vuoi far credere a SoloDomini… 😉
    Io con loro non ho nulla a che fare, tanto quanto non ho nulla a che vedere con HostingTalk. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  7. Certo che è pilotato il tuo blog: in questo tuo articolo hai messo il nome di un concorrente di solodomini ed il link al tuo codice di affiliazione… (dove guadagni sugli utenti che ci cliccano sopra)….più pilotato di così 😉 😉

    HAHAHAAH! Ora rido io 😀 😀 😀

    Io non ho nulla a che fare con nessuno, non sputa fango su nessuno ho dato solo la mia semplice opinione, hostingtalk mi sa tanto di forum pilotato e poco serio che guadagna sugli sponsor i quali possono denigrare gli altri concorrenti, ed è semplice da verificare….E poi è un forum di ragazzini su un server dedicato e non ha nemmeno una struttura aziendale. Professionalità zero.

  8. Francesco ma tu hai idea del significato di PILOTATO? Che poi per come ne parli tu io PILOTEREI le persone in modo silenzioso e subdolo.
    Mi fai proprio ridere. Io su questo blog scrivo tutto, da quel che prendo tramite una pubblicità a pregi e difetti che riscontro in ciò che uso.
    Di TopHost ne ho parlato male decine di volte su questo blog – quando è stato necessario -. Se SoloDomini mi desse occasione di parlarne bene lo farei.
    La cosa più buffa è che più tu parli qui, più questa pagina acquista rilievo sul blog e conseguentemente per Google.
    E la tua ansia per difendere SoloDomini (non la descrivo altrimenti) si ritorce contro perché aumenta il ranking di questo post sui motori di ricerca.
    E poi chi lo dice che i forum seri debbano necessariamente avere un server dedicato? 😀
    Dai, ti lascio rispondere un’ultima volta, mi faccio un’altra risata e poi chiudo definitivamente questa discussione. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  9. Bene bene. Detto questo hai concluso, giusto? 🙂
    E’ assodato che io la pensi in un modo e tu in un altro. La differenza è che io qui metto nome e faccia, tu risulti un commentatore anonimo.
    Visto che non ho ulteriore tempo da perdere, ti ringrazio per l’opinione espressa fin ora (molto chiara ormai) e ti informo che cancellerò sistematicamente ogni ulteriore commento: sarebbero parole in più, e la tua saggezza ovviamente non te ne farebbe sprecare altre. 🙂
    Mi rimarrà solamente un dubbio: se sparo cavolate, perché vieni a perder tempo su questo blog? Brucia qualcosa? 🙂
    Ciao e grazie ancora per quanto espresso fin ora,
    Emanuele

  10. Che coraggio!
    Chiunque abbia avuto a che fare almeno una volta col pittoresco personaggio della stanza dei bottoni di Solodomini lo avrà sicuramente riconosciuto in tale Francesco.

    La presunzione ed il tono sono esattamente quelli riservati ai clienti che osano chiedere qualche spiegazione in più. Anzi, a loro è riservato anche di peggio, da quanto si legge in giro.

    Costruirsi una reputazione è difficile. Perderla è un attimo, ma in questo caso ti sei davvero dato da fare! 😐

  11. Io mi trovo e mi sono trovato sempre bene con solodomini.com e mi hanno sempre risposto con solerzia ai miei dubbi. I vostri commenti mi sembrano alquanto fuori luogo e non completamente disinteressati…

  12. Mah! O sei davvero molto fortunato oppure non ci hai mai avuto davvero a che fare.

    Obiettivamente nulla da dire riguardo al servizio fine a se stesso. Ciò che manca completamente è quel minimo di rispetto, umiltà, e disponibilità al dialogo con i clienti. Non fosse altro per una questione di marketing!

    Senza di ciò puoi essere anche il miglior hosting del mondo, ma prima o poi ti giochi reputazione e carriera.

  13. Jafh io ho sempre trovato diponibilità, rispetto, dilogo e tanta tanta banda che altri provider più costosi non hanno 😀

  14. Anche io non posso altro che dirmi soddisfatto dei servizi hosting di solodomini; il mio dominio è stato registrato subito, la velocità del mio sito web è ottima (finora nemmeno un minimo rallentamento). L’assistenza di solodomini finora non mi è servita perchè il pannello è facile da usare e se si ha una minima esperienza non c’è bisogno di assistenza.

  15. Nessuno ha mai criticato la qualità e le prestazioni dei server, che sono sempre veloci e performanti. In tal senso, visto i costi qualche pecca si puotrebbe anche perdonare.

    Nel rapporto coi clienti però non c’è solo questo, a meno che non ci si voglia atteggiare a semplici “venditori a peso”.
    In tal senso auguratevi di non avere mai alcun dissenso o diverbio, come un semplice problema amministrativo o qualsiasi cosa che vada oltre il semplice disservizio tecnico.
    Nella maggior parte dei casi verreste ignorati, ma se siete fortunati ad ottenere risposta sareste considerati come tutti coloro che hanno l’ardire di chiedere spiegazioni o criticare certe situazioni: incapaci e/o rompiscatole.

    Ovviamente non pretendo di essere creduto. Mi sono documentato un poco in giro e dico solo: chiedete a chiunque abbia provato sulla propria pelle l’ebrezza di uno scambio di messaggi (e non sto parlando di quelli pre-vendita, pieni di attenzioni e confidenza :love: ).

    Se poi volete provare una autentico brivido sulla schena 😯 , rileggetevi BENE il contratto che avete sottoscritto probabilmente senza approfondire troppo…

  16. Anche io cliente di solodomini soddisfatto, servizi ok, assistenza ok. con loro ho risparmiato qualche centinaio di euro all’anno.

  17. Io aspetto da solodomini da ben 10 giorni una registrazione di un .com più spazio web, posso andare in ferie tranquillo immagino!!
    Ah, ho pagato il 27 luglio 2008 con la carta di credito…soldi buoni, servizi inesistenti!!
    Pessima esperienza…

  18. Pingback: Solodomini, esperienza negativa | Sbagiuzza

  19. Ciao A tutti!,
    visto l’argomento vi racconto la mia avventura. Tutto inizia 1 anno fa con la richiesta a solodomini dell’attivazione di un dominio .com. Tempo di attesa 1 mese e mezzo!!! Ho mandato tantissime e-mail nel frattempo, ma da quando paghi non ti rispondono più!

    Passa un anno e chiedo lo sblocco del dominio per il trasferimento. Nessuna risposta! avrò mandato 20 E-Mail e nessuno che mi risponde!! ora sono passati 4 mesi. Il dominio è offuscato e su nic.com risulta scadere nel 2020!! ?????? eeee… non è più mio!!!!!!!!!!!!!! Ma sono pazzi???? Gli auguro il fallimento!!

  20. Daniele….Ma smettila di raccontare palle!!!

    Questa l’hai sparata troppo grossa…. Chi è che occupa il tuo dominio per 20 anni!!! Ed a che vantaggio?? Che caccia palle che sei!!! 😀

    Il tuo messaggio voleva solo screditare solodomini… Facendo così confermi solo la tua invidia verso solodomini e ne confermi il loro valido servizio. 😆 😆

    Continua pure che mi fai scompisciare dalle risate. 😆 😆

  21. Salve a tutti, io non capisco perchè si deve mettere in cattiva luce un hosting come Solodomini.com, servizio efficiente e di qualità, io mi sono sempre trovato bene, e in qualsiasi problema o informazione ha risposto sempre il sign. Marco, sempre disponibile ed educato, quindi non mi sembra giusto infangare pubblicamente tramite forum ecc……. Solodomini.com, con questo voglio precisare che non faccio parte di Solodomini, ma sto dicendo le mie esperienze con questo Hosting.

    • Ciao Domenico, è possibile che per un utente felice ne esistano vari infelici. Oppure a distanza di anni da questa discussione la loro gestione interna è migliorata. La gente non si lamenta perché la mattina si sveglia e si domanda “oggi chi attacco? Di cosa posso lamentarmi?”. Le lamentele nascono da delusioni.
      Sono felice che tu ti reputi soddisfatto, spero che anche le persone che son passate da qui in questi anni possano considerarsi tali adesso.
      Ciao,
      Emanuele

  22. Sono stato con questo provider per ANNI e l’ho visto crescere e poi diventare latitante.
    Sono un paio di anni che cerco di portare a casa diversi domini e ogni volta e’ un parto.
    Ne ho un’altro da trasferire e non riesco piu’ a contattarlo.
    Email > nada (l’ultima volta mi disse che gli finivano nello spam: un cliente che finisce nello spam? BAH)
    Telefono > nada (l’anno scorso squillava, quest’anno parte direttametne la segreteria)
    Fax > nada
    Cellulare > nada (squilla e nessuno risponde)

    Sto cercando di capire quale sia il registrar da contattare prima di ricorrere alle vie legali.

    Simonini Matteo, se la tua azienda sta per fallire e cerchi di trattenere la clientela con la forza, sappi che allora quell’azienda e’ gia’ fallita.

  23. Ho anche io a che fare da anni con questo personaggio ed è da anni che sto cercando di portare a casa il dominio.

    Il simpaticone ha anche cambiato l’email dell’Admin-C.

    Se invece di perdere tempo a rispondere con account fasulli ai vari blog risponderesti SERIAMENTE alle E-mail e al telefono, FORSE la tua azienda non andrebbe a rotoli!

    Ora sarò costretto a procedere per vie legali per sbloccare questa situazione.

    Non ho mai trovato un fornitore peggiore di lui.

    SIMONI MATTEO non ho parole per descriverti…..

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.