Un popolo di sporcaccioni…

Google pornoCome saprete, da qualche tempo Google ha introdotto la possibilità di conoscere, con maggiori informazioni, quali siano le parole più cercate a livello mondiale.

Il servizio prende il nome di Google Trends e la sua particolarità risiede nella possibilità di scoprire l’andamento nel tempo di una determinata parola e la sua diffusione geografica.

Stasera, per pura curiosità, ho voluto scoprire l’andamento di due parole che probabilmente… non avranno mai un secondo di pausa nella storia di Google: porn e sesso.

Le ho volute mettere a confronto… e quel che ne è uscito è stato questo:

Google Trends - confronto porno e sesso

Le due parole, sebbene con frequenza diversa, si rincorrono da anni senza sosta. Era proprio ciò che mi aspettavo.

La cosa che però non mi aspettavo… è la diffusione a livello geografico delle due parole. Ho voluto restringere la ricerca all’Italia… ed il risultato, mi ha messo un po’ in imbarazzo. 😉

Google Trends - Diffusione porno Italia

Come potete vedere dalla classifica a sinistra, la città con il maggior numero di richieste verso queste due parole è risultata Taranto… città di mare e di marinai (c’è il centro di gestione per l’Italia del sud della Marina Militare… tutti i marinai precettati andavano li a fare la visita).

Palermo ovviamente non poteva non farsi notare… e il suo quarto posto la piazza dietro Napoli.

La cosa che però mi fa riflettere di più è la presenza di piccole città che hanno totalizzato un numero di richieste maggiore rispetto a grandi città come Milano, Roma o Torino che mi sarei aspettato di vedere in classifica. Savona ad esempio, sebbene sia al settimo posto, è la città più piccola delle 10 in classifica (è la metà rispetto a Taranto come numero di abitanti).

Insomma, un sud italia composto da un numero di sporcaccioni indescrivibile… che comunque ha, in qualche capoluogo del nord, dei validi rivali.

Complimenti a tutti! 😐

Emanuele aka P|xeL

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

8 commenti » Scrivi un commento

  1. Se non erro a breve uscirà un servizio speciale con l’aggiornamento in real time delle parole + cercate hanno dovuto escludere porn e sex…fuori concorso 😉

  2. Guarda il comportamento di pr0n, ha avuto una grandissima impennata nel Luglio del 2006 e che poi è scemata subito… chissà cosa è successo in quel periodo…

  3. Barbara, esiste già! Si chiama Google Hot trends. L’unico limite è che attualmente funziona solo per le ricerche negli Stati Uniti.

    neon… tra l’altro sembra arrivare per lo più dalla Slovenia: sicuramente ci sarà stato qualche concorso o qualcosa di molto particolare… è difficile che la rete si smuova in modo così incontrollato. No?

    Ciao,

    P|xeL

  4. In realtà credo che il sistema sia semplicemente inaffidabile, anche Google aveva detto che andava ancora messo a punto.
    Per esempio anche la parola “intelligenza” o “politica” portano in testa città del Sud o paesi come Nola o Pomezia.
    Comunque è certo che l’argomento è sempre in auge, in Italia come nel resto del mondo.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.