Schizofrenie professionali.

Vi avevo promesso che sarei andato avanti con BlogValidator ed in effetti è così. Il codice per una validazione più precisa dei CSS è quasi pronto, manca una leggera raffinazione delle reg-ex relative alla ricerca del foglio di stile all’interno dell’<head> dei blog. Finché non lo avrò testato a sufficienza non lo inserirò nel sistema di controllo: meglio evitare inchiappi.

In questi giorni però… ho visto che sono aumentate le segnalazioni (a proposito… se vi va, provatelo, i blog senza errori guadagnano un backlink…) ed una cosa mi ha fatto sorridere. Tra i blog segnalati ce ne sono alcuni che… sebbene si occupino specificatamente di web-design, non si preoccupano di aderire agli standard. Al contrario, altri blogger, che magari si interessano poco del web design, si sono industriati per migliorare l’accessibilità tra le loro pagine.

E’ un po’ come un professore che insegna italiano sbagliando i verbi, …non credete?! 🙂

P|xeL

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

10 commenti » Scrivi un commento

  1. L’indirizzo che hai inserito non sembra esser stato riconosciuto dal validatore. Torna indietro e controlla che l’indirizzo sia esatto.

    Wtf?! Dai, che muoio dalla voglia di avere uno spazietto in rosso fuoco in coda alla classifica 😉

  2. Al momento, per evitare lo spam, ho inserito alcuni controlli preventivi sui blog inseriti. Il tuo viene bloccato in quanto non potrebbe essere classificato perché utilizzi nelle tue pagine alcuni caratteri con differente codifica, come indicato dal validatore del W3.
    Correggendo almeno la codifica, potrai essere classificato anche tu!
    Comunque adesso inserisco un alert migliore per quel genere di blocco.
    Ciao,
    P|xeL

  3. Sono caratteri accentati: à, è, ì, ò, ù

    Il charset del mio database MySQL è UTF-8, così come l’impostazione (di default, del resto) di WordPress. Se uno scrive “Sarà perchè Venerdì andrò a Corfù” con l’editor integrato della piattaforma (quello base oltretutto, non rich text) non c’è ragione plausibile per cui il validator del W3C dovrebbe indispettirsi. Sta di fatto che nel sorgente della pagina i caratteri vengono convertiti in qualcos’altro… che i browser interpretano correttamente, ma il validator no. Tanto per cambiare 🙂

    Pazienza. Sopravviverò 😉

  4. No Casper, prova a guardare le righe segnalate dal validator… il sorgente indica dei punti interrogativi al posto dei caratteri.
    Ad esempio, questa è la riga 459 che vedo io:

    href="http://www.casperize.com/2007/04/12/firetrust-mailwasher-pro-53/"
    title="Firetrust � una societ� neozelandese fondata da Nick Bolton non..."
    rel="nofollow">Firetrust MailWasher Pro 5.3

    Ciao,
    P|xeL

  5. Stiamo dicendo la stessa cosa… WordPress emette un sorgente in cui le vocali accentate risultano transcodificate. Ad ogni modo, i browser lo leggono correttamente. Come ti dicevo, sopravviverò: forzando la codifica ISO-8859-1, W3C dice che ci sono 33 “errori”, fra cui tag chiusi con > invece che />, alcune immagini con align=”center” e tutto il resto sono baggianate negli script di AdSense e PayPal. Tutto sommato non sarei poi così in basso nella classifica :eeeh:

  6. Strano che vengano codificate diversamente, quando le impostazioni sono per UTF-8 che permette le lettere accentate.
    Come al solito, una prima risposta arriva da Andrea Beggi, in ogni caso posso dirti che anch’io in passato ho avuto qualche problemino simile al tuo saltuariamente. Ho sempre risolto correggendo le lettere accentate… e il problema rientrava.
    In ogni caso, sinceramente, di mettermi a fare un accrocchio che tenti tutte le codifiche, attualmente non mi va… ho già tantissimo lavoro “in cantiere” su BlogValidator: magari sarà una finezza successiva.
    Se risolvi fammi sapere! 😉
    Ciao,
    P|xeL

  7. Hai proprio ragione Tambu… non è mai piaciuto neanche a me quel form… è che detto sinceramente, mi seccava mettermi a perder tempo con i CSS, il codice più divertente da scrivere è quello per il validatore! 😉
    Lo cambierò comunque! 🙂
    Ciao,
    P|xeL

  8. Casper, per la tua gioia, ho inserito un controllo addizionale per i blog con il tuo problema. Adesso vengono accettati e il sistema impone l’utilizzo di una codifica diversa. 🙂
    Aggiungi il tuo blog se ti va.
    Ciao,
    P|xeL

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.