Popìì popìì popìì…

Ecco, io sull’ambulanza non c’ero mai salito.

Stamattina così, per via di questa grande curiosità, ho preso appuntamento con la Vespa ad un incrocio con un tizio con una bella station wagon.

Gli ho detto “guarda, io voglio salire sull’ambulanza, tu mi prendi in pieno con la macchina quando passo?”. Devo dire che è stato più preciso di Schumacher negli anni d’oro. Eccellente.

Torndando dagli scout, non ha guardato… e zac, pochi millesimi di secondo ero a terra, con la Vespa probabilmente più dolorante di me visto che s’è distrutta.

Io fortunatamente sto bene… solo qualche lividaccio e una bella “culata” per terra che m’ha fatto tenere il ghiaccio per tutto il pomeriggio sul sedere come nei migliori cartoni animati.

E sull’ambulanza ci sono salito, così adesso non ho più dubbi: la sirena non la suona nessun artista di strada ma, ho ipotizzato ci sia qualcosa di più oscuro ancora che non veniamo a sapere sulle origini di questa sirena.

Non posso dirvi di più, appena salito mi hanno chiesto le generalità… probabilmente adesso controlleranno se indago… 😐

Emanuele

PS: humor a parte: sto bene. Oggi un tizio non ha guardato completamente e m’ha preso in pieno. Non mi sono rotto niente ma la Vespa è distrutta, domani vediamo se il carrozziere potrà controllarla… io ipotizzo oltre 2000 euro di danni (il Vespone nuovo costa 3200).

PPS: ringrazio chi ha chiamato subito l’ambulanza (non lo conoscerò mai presumo) e chi m’ha portato l’acqua, chi mi ha riempito di telefonate e tutti quelli che sono venuti a trovarmi al pronto soccorso.
E visto che ci siamo, ringrazio anche tutti i blogger: non avete fatto un cazzo, ma in fondo… che potevate fare?! 😛

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

19 commenti » Scrivi un commento

  1. ecco! vedi!! nn ti si può mandare in giro da solo!!!! 👿
    ma per sederti adesso devi usare il ciambellone??! 😕
    guarisci presto! 😉

  2. Anita… no, fortunatamente il dolore è giusto alla base della schiena, però è dovuto solo alla botta… mi hanno fatto varie radiografie (anche al ginocchio che ho sbattuto e sta gonfiando) ma non c’è nulla di rotto.
    Devo dire che, almeno oggi, il servizio medico ha funzionato in modo accettabile. L’ambulanza è arrivata in men che non si dica… e il tempo di chiedermi le generalità che ero già all’ingresso dell’ospedale.
    Povera Vespa piuttosto, sembra diventata uno scarafaggino.
    Ehm… visto che ormai viviamo in puro *stile web 2.0*, ecco la mappa dell’incidente… 🙂
    Ciao e grazie a tutti per l’affetto,
    Emanuele

    PS: usate il casco! 🙄

  3. A me il 4 Febbraio dell’anno scorso è successa la stessa cosa, solo che il motorino non si è fatto praticamente nulla mentre io mi sono rotto un legamento 👿

    Io non uscirò mai più in motorino il 4 Febbraio 😐

    Fai bene a consigliare di usare il casco, io mi sono ritrovato con la testa sul marciapiede, non voglio nemmeno immaginare cosa sarebbe successo se non avessi avuto il casco.

    Coincidenze a parte: tanti auguri di pronta guarigione.

  4. In bocca al lupo e visto che ci sei, approfittane per riposarti dallo stress blogghistico quotidiano 🙂 E non pensare al blogvalidator eh eh 🙄

  5. Argh neon… ma allora è il giorno infausto! :worry: L’anno prossimo senza dubbio seguirò il tuo consiglio… 😮
    Camu… altro che BlogValidator: uno dei miei pensieri mentre ero in barella era “e adesso come cavolo mi preparo per l’esame?”. Mi sento tutto scombussolato… spero che domani riesca a concentrarmi un po’ di più altrimenti devo rimandare un orale (ormai cosa molto probabile).
    Febbraio sarà così… è da Marzo che spero di tornare a respirare.
    Ciao e grazie,
    Emanuele

    PS: stando seduto sento meno dolore perché non premo nell’area più dolorante e così… non credo che scomparirò dal blog. 😉

  6. asuasdhasduhsd nerds never die! :timid:

    della vespa fottitene, l’importante che non ti sei fatto nulla :* ciau nerdino tvb

    p.s. iscriviti al feed della tana che l’ho sistemato con feedburner :E

    ciauz

  7. L’importante è che ti sia andata bene…
    sull’ambulanza non ci son mai salito, e spero di non salirci mai!;)

  8. Ma si… se la vita non la si prende positivamente si muore prima del previsto. 😐
    Adesso piuttosto devo preoccuparmi che tutto fili liscio e che l’assicurazione non faccia problemi nel coprimi i danni al 100%.
    Intanto stamattina mi sono riempito di pomate un po’ ovunque: facevo prima ad immergermi… 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  9. Leggo solo ora dopo un pò di pausa dal paese dei blog e ti faccio i miei più sinceri auguri di pronta guarigione 😉

    Per il resto gli incidenti in moto sono brutte cose e le assicurazioni con i loro casini ancora di più, ma l’importante è che tu sia qui a scrivere 😎

    Ciao Mitico 😉

  10. Beh, magari se vai all’esame tutto fasciato, il prof ha compassione e ti fa passare senza farti troppe storie… 😡

  11. Anche se in ritardo, ho letto l’incontro ravvicinato che hai fatto. Meno male che, almeno, non ti sei fatto granchè male!

  12. Pingback: …time is what you make of it… » Archivio del blog » Assicurazioni: nuova normativa in atto.

  13. Pingback: Metallo dal gusto retrò. su …time is what you make of it…

  14. Pingback: E’ dura. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.