Un cuore per una vita…

Cosa sono i nostri problemi, se confrontati con questi?

Siamo la mamma e il papà di Gaia, questa bellissima bimba di 4 mesi, affetta da una gravissima malformazione cardiaca e in attesa da più di 2 mesi di un trapianto di cuore.

La nostra piccola è ricoverata dalla nascita presso L’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, nel reparto di Terapia Intensiva Cardiochirurgica, dove è tenuta in vita grazie alle cure farmacologiche ed al respiratore artificiale. Le sue condizioni, però, tendono a peggiorare, man mano che i farmaci che aiutano il suo cuore a contrarsi perdono di efficacia, e l’unica speranza di vita per nostra figlia è rappresentata dal trapianto.

Purtroppo, nonostante la nostra piccola sia in lista per un trapianto di cuore -con priorità assoluta- da più di due mesi, ad oggi non si è ancora trovato alcun donatore, anche se, a causa della sua malformazione cardiaca potrebbe ricevere un cuore anche da un donatore un po’ più grande di lei. In base alle statistiche, infatti, le donazioni d’organi sotto l’anno di età non sono frequenti.

Tratto da: ilcuoredigaia.it

Gaia significa allegra. Spero che un giorno, anche questa bambina, e con essa i suoi genitori, possano esserlo.

Datele una mano (o meglio, un cuore), se potete. Se non potete, parlatene… e ricordatela almeno nelle vostre preghiere.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

  1. tanti hanno dei problemi e credono che i loro siano senza dubbio più seri e importanti degli altri

    pochi hanno dei problemi e sanno che vanno superati dignitosamente sapendo distinguerli dalle cazzate alla vita…

    gaia,piccola con un destino crudele sarai sicuramente nelle mie preghiere…

    un abbraccio

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.