Non sempre si "vive".

“L’ingegnere non vive, funziona.”

Effettivamente… oggi ho funzionato bene ma vissuto poco. Tutto il giorno all’università… poi un’ora con la mia pulcina, mezz’ora a casa (neanche il tempo di mangiar qualcosa…) e sono sceso per la riunione di Co.Ca.
Sono appena tornato, abbastanza stanco… tra un pò mi butterò sul letto e sono sicuro che farò un fosso.

Speriamo che riesca a resistere così per tutto febbraio…

Sogni d’oro a tutti,
Emanuele aka P|xeL (aka*aspirante ingegnere*)

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.