Sveglia infallibile…

Stamattina ho messo la sveglia (il cellulare) in un posto irraggiungibile dal letto e ad un volume spropositato.
Risultato: o mi fornivo (ieri sera) di fucile, oppure mi alzavo (stamattina). Non avendo il porto d’armi ho dovuto inevitabilmente optare per la seconda opzione…
Di certo la strada verso il bagno è stata tipo quella di uno che va incontro ad una persona che gli ha appena tamponato…

Argh… che risveglio soave! 😛

Buongiorno a tutti,

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.