11-11-11.

Oggi è l’ultimo giorno binario del secolo. Oggi è il primo giorno della mia vita in cui dormo nel mio monolocale.

Il mondo e io. Ognuno osserva il tempo dalla prospettiva che preferisce.

Emanuele

9 commenti » Scrivi un commento

  1. pixel ma cosa hai fatto della tua vita? sempre a Milano? lavoro tutto ok? cosa voleva dire ql post su twitter in cui mi hai targato? non l’ho capito

    best regards
    luca

  2. ..Da una prospettiva diversa. Magari migliore 😉

    Una data importante, sicuramente particolare. Per me ieri è stato semplicemente il giorno di S. Martino, con la sua puntuale “estate” (che caldo!) Fra superstizioni e dicerie varie, c’era chi sosteneva che quella data palindroma significava anche ricominciare, rinascere, o cmq qualcosa del genere… Che possa essere di buon auspicio 🙂

    • Grazie Matteo, data indimenticabile in effetti!
      Luca, la mia vita è in continui stravolgimenti, proverò a fare il punto della situazione prima o poi… quel tweet comunque era uno sprone: non ti si legge mai di la!
      Robi grazie! Ho fatto sogni d’oro ma devo ancora risolvere il problema della rete: è sfondata e secondo me ci vuole una tavola di sopra… mi spezza la schiena!
      Kisskiss, mi auguro anch’io che sia di buon auspicio anche se credo che la fortuna nella vita vada costruita!
      Ciao,
      Emanuele

  3. Pingback: “I pesci non chiudono gli occhi” di Erri De Luca. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.